Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Luglio - ore 23.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Peracchini smetta di prendere in giro. Sabato manifesteremo davanti alla Mediateca"

Prosegue il botta e risposta tra le opposizioni e l'amministrazione comunale sulla presentazione del libro edito da Altaforte, editore vicino a CasaPound.

Dopo lo spostamento

La Spezia - “Apprendiamo che per il sindaco Peracchini i neo fascisti di CasaPound fanno parte del perimetro costituzionale. E per loro si appella all’art. 21 della Costituzione. Siamo allibiti da tanta protervia, ignoranza, mancanza di senso dello Stato. Si vergogni!”. Così Guido Melley, LeAli a Spezia, Federica Pecunia, Pd, Massimo Lombardi, Spezia bene comune, Luigi Liguori, Spezia bella, forte ed unita e Paolo Manfredini, Partito Socialista, che continuano: “Nella sua incredibile replica Peracchini, che crede di essere furbo, non nomina mai CasaPound. Bensì l’associazione Lo Scire’, che afferisce a CasaPound della Spezia. Sono la stessa cosa! Non lo sa Peracchini? Non sa che sui manifesti dell’iniziativa ci sono i loghi di CasaPound ed Altaforte, soggetti che rivendicano il fascismo in ogni occasione? Sa che lo “scrittore” è un candidato di CasaPound alle europee nel collegio della Liguria? Chi crede di prendere in giro? La smetta. La Costituzione e la legge vietano ricostruzione delle organizzazioni fasciste e l'apologia del fascismo. A questo ha il dovere di attenersi.”

Concludono i consiglieri: “Il sindaco è stato costretto a revocare la Beghi grazie allo sdegno e alla mobilitazione dei cittadini. Ma la concessione della Mediateca regionale al suo posto è un altro atto di gravità inaudita. I fascisti non devono utilizzare gli spazi pubblici. Evidentemente deve accontentare i suoi referenti. Vorrà dire che sabato saremo di fronte alla Mediateca a protestare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News