Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Novembre - ore 21.36

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

“Peracchini e Guerri smettano di fare melina sulle commissioni speciali”

Le opposizione in consiglio comunale chiedono tre commissioni: Aree militari, Nuovo ospedale e Bonifiche.

“Peracchini e Guerri smettano di fare melina sulle commissioni speciali”

La Spezia - “Ad un anno dell'avvio della consiliatura come Gruppi di minoranza abbiamo più volte richiesto di rafforzare il lavoro del Consiglio Comunale, individuando alcuni temi di particolare interesse strategico per la nostra città e richiedendo la costituzione di apposite Commissioni Speciali di approfondimento.” Così Federica Pecunia, Partito Democratico, Guido Melley, LeAli a Spezia, Paolo Manfredini, Partito socialista e Massimo Lombardi, Spezia Bene Comune, che continuano: “Non si tratta di una novità: anche nelle passate consiliature si è proceduto ad istituire Commissioni ad hoc, di durata temporanea e con oggetti ed obiettivi finalizzati, e la maggioranza di centro sinistra non ha mai cercato di boicottare tale iniziativa. Come Gruppi di opposizione ci troviamo a sbattere contro un muro di gomma, rappresentato dall'ostinata chiusura da parte di alcuni Gruppi di maggioranza che stanno rinviando sine die la decisione.”

Puntualizzano i capigruppo: “La nostra proposta è istituire una Commissione Speciale che segua il progetto del Nuovo Ospedale del Felettino, che langue tra contrasti tra stazione appaltante ed impresa appaltatrice (una Commissione - va ricordato - già operativa lungo lo scorso mandato amministrativo e che ha ben lavorato), per monitorare lo sviluppo del cantiere alle prese con contrasti, varianti ecc e per affrontare il tema della configurazione funzionale a regime del nuovo nosocomio, in termini di reparti specialistici, posti letto, dotazione di personale; una Commissione Speciale sul tema altrettanto strategico del futuro delle Aree Militari; ed, infine, una Commissione Speciale dedicata a seguire la questione ambientale delle aree inquinate e delle bonifiche ancora in stand-by. Teniamo anche a sottolineare che, come opposizione, non chiediamo la presidenza di queste commissioni; ci preme solo che siano avviate nell'interesse di un migliore funzionamento del Consiglio Comunale.”

Concludono Pecunia, Melley, Manfredini e Lombardi: “Sono tutti temi cari ai nostri concittadini e per i quali ci siamo appellati più volte sia al Sindaco, capo della maggioranza di governo, sia allo stesso Presidente del Consiglio Guerri, che si è ben guardato sino ad ora di imprimere un'accelerazione al percorso. Una melina continua che non possiamo più tollerare. Chiediamo, in primis proprio a Guerri e Peracchini, che siano resi noti i motivi per cui non si vuole procedere con l'istituzione di queste commissioni speciali.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News