Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Luglio - ore 22.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Per i nuovi bus non c'è un solo euro, serve accelerata Ministero"

Così l'assessore regionale Berrino risponde agli interrogativi su Atc del consigliere pentastellato De Ferrari.

trasporto pubblico
"Per i nuovi bus non c'è un solo euro, serve accelerata Ministero"

La Spezia - Oggi in consiglio regionale Marco De Ferrari (Mov5Stelle) ha presentato un’interrogazione, sottoscritta dai colleghi del gruppo sui due autobus della linea spezzina ATC andati a fuoco nei giorni scorsi e sull’arrivo, annunciato dalla Provincia, di 23 nuovi mezzi entro l’anno. Il consigliere ha ricordato la sottoscrizione ministeriale del "Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile" da 3,7 miliardi di euro peri il rinnovo dei “parco autobus” adibiti al trasporto pubblico locale con mezzi meno inquinanti. De Ferrari ha chiesto alla giunta di accelerare i tempi di arrivo dei nuovi mezzi all'azienda ATC attivando anche nuovi bandi e di avviare un piano straordinario che preveda più personale, mezzi e risorse dedicate alla manutenzione non solo ordinaria di ATC, per superare le gravi criticità quotidiane.
L’assessore ai trasporti Gianni Berrino ha ricordato il "problema ormai decennale del rinnovo del parco automezzi, non solo in Liguria, ma in tutta Italia a causa della progressiva riduzione di fondi. E’ chiaro che, affinché il trasporto pubblico possa contare su mezzi efficienti e nuovi – ha aggiunto - occorre un piano nazionale ma, attualmente, non c’è un solo euro nelle casse regionali. Sarebbe auspicabile che il Ministero dei trasporti (di cui è titolare il pentastellato Danilo Toninelli, ndr) acceleri la destinazione di fondi alle Regioni aiutandoci, così, a mettere in atto procedure – ha concluso - per risolvere questa problematica decennale che ci permetterebbe anche di abbattere i costi dei chilometri di esercizio".

"Non c'è tempo da perdere - ha osservato De Ferrari a margine del consiglio-, tutelare e potenziare il Trasporto Pubblico Locale significa prendersi cura anche dell'ambiente e della salute pubblica oltre che migliorare la qualità della vita di ognuno di noi. Come M5S continueremo a vigilare affinché si attivino tutte le forme di garanzia possibile per la qualità del servizio e per la sicurezza di utenti e lavoratori nel trasporto pubblico locale".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News