Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Dicembre - ore 22.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Nessun contatto tra Forcieri e Pizzarotti"

Intervento dell'attivista Fabio Vistori.

`Nessun contatto tra Forcieri e Pizzarotti`

La Spezia - Buongiorno, vi scriviamo in riferimento all'articolo apparso su Città della Spezia mercoledì 12 luglio a titolo "Forcieri inedito consigliere: "Basta partitocrazia, il metodo non è cambiato" (QUI) nel quale viene paventato un accostamento tra l'esperienza politico amministrativa di Federico Pizzarotti e l'iniziativa politica di Forcieri e si dichiarano non ben specificate "telefonate" arrivate dalla città ducale.
Come associazione Effetto Spezia ci teniamo a precisare quanto segue:

non sussistono allo stato attuale né sono in cantiere ipotesi di contatti, telefonici o di altro tipo, tra l'amministrazione di Parma e il "movimento" di Forcieri. Come associazione Effetto Spezia siamo in stretto contatto con Parma e Federico Pizzarotti per cui abbiamo informazioni dirette nel merito. Sarebbe inoltre alquanto strano che in un contesto di eventuali contatti non venisse coinvolta la nostra associazione.
Comprendiamo bene che allo stato attuale l'esperienza di Parma vada di moda e che citarla sia un modo per accreditarsi presso l'opinione pubblica. Già sotto elezioni altri tentarono un approccio simile, con scarso successo. Allora li invitammo a compilare la domanda di iscrizione alla nostra associazione, visto che la carta dei valori di Effetto Parma è parte integrante del nostro statuto.
Ad oggi nessuno di quelli che volevano brillare di luce riflessa ha inoltrato domanda, chissà come mai.

D'altro canto siamo ben felici che i principi guida che sono alla base dell'ottimo lavoro amministrativo svolto a Parma vengano condivisi, se questo non è fatto in modo strumentale e opportunistico. La costruzione di una rete regionale di movimenti civici è già in atto e da ben prima delle elezioni amministrative appena svolte e ogni contributo di buon senso è il benvenuto. A unire questa rete è il progetto di una politica laica che rifiuta i totalitarismi, capace di coniugare l'ideale con il realizzabile. Una politica che fonda la propria azione sulle buone idee e non sulle ideologie, inclusiva e che ponga i cittadini e la comunità al centro della propria azione. Chi si riconosce in questo profilo è e sarà senza ombra di dubbio il benvenuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure