Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 23.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Ius soli e testamento biologico, si mobiliti società civile"

Il senatore Luigi Manconi ospite dell'associazione culturale Mediterraneo.

"Ius soli e testamento biologico, si mobiliti società civile"

La Spezia - L’incontro organizzato dall’Associazione Culturale Mediterraneo sul tema “La sfida dei diritti civili. Dallo ius soli al testamento biologico” è stato molto vivace, ricco di approfondimenti culturali e di appassionate riflessioni politiche. Rosaria Lombardi e Chiara Guastalli hanno introdotto sulle due leggi in materia -già approvate alla Camera e da lungo tempo ferme al Senato-, poi è toccato a Luigi Manconi, senatore e sociologo, personalità da molto tempo impegnata nel campo dei diritti civili.
Nei prossimi giorni il Senato affronterà il disegno di legge sul testamento biologico, poi toccherà a quello sullo ius soli: “ma le due leggi sono a rischio -ha detto Manconi-, e la responsabilità sta nella codardia e nella viltà politica di quella parte del Parlamento che pur dichiarandosi a parole a favore ora ha paura di perdere qualche voto”. Il centrosinistra, ha continuato Manconi, “non ha avuto la necessaria determinazione e intelligenza perché domina ancora la vecchia idea secondo cui i diritti sociali sono gli unici per cui vale la pena di mobilitarsi, mentre i diritti civili sono considerati ‘borghesi’”. In realtà le due tipologie di diritti sono indistinguibili, “perché la persona ha un’identità intera”: la questione del sollievo ai malati terminali e quella della cittadinanza ai ragazzi nati e cresciuti nel nostro Paese sono “due grandi questioni sociali”. Sulla cittadinanza ai figli degli stranieri Manconi ha detto: “Lo ius soli corrisponde alla nostra idea di civiltà giuridica, la società greco-romana è stata fondata sullo ius soli, perché la cittadinanza è sempre stata un atto di libertà, l’esito di un incontro, di uno scambio, di una comunanza… lo ius sanguinis è invece un principio barbaro, tipico dei regimi autoritari e fascisti, fondato sulla continuità biologica che nega la libera scelta”. Il punto di connessione tra lo ius soli e il testamento biologico è quello della “libertà” e della “dignità”: nel caso del testamento biologico “la libertà e la dignità di autodeterminarsi nel proprio fine vita, questione che nulla ha a che fare con l’eutanasia”.
“Questi valori contano più di un risultato elettorale”, ha detto Manconi tra gli applausi. Questa la conclusione: “Non sono ottimista sull’esito parlamentare, ma molto dipende da voi. Non è vero che non c’è nulla da fare, la mobilitazione della società civile sarà fondamentale”.
Molti gli intervenuti nel dibattito, tra i quali Marco Cattaruzza, Marco Nacher, Pino Lena e Anna Maria Vassale. Ha concluso Giorgio Pagano, Presidente di Mediterraneo, che ha preso impegno, a nome di tutti i presenti, perché la mobilitazione per l’approvazione delle due leggi sia forte anche nella nostra città.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News