Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Febbraio - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Fondi a rotazione anche per i comuni fino a tremila abitanti"

La proposta è emersa nel corso di una commissione consiliare regionale per un progetto destinato agli Enti parco e ai piccoli comuni.

"Fondi a rotazione anche per i comuni fino a tremila abitanti"

La Spezia - Questa mattina la IV Commissione Territorio e Ambiente, presieduta da Giovanni De Paoli, ha approvato all’unanimità un ordine del giorno che chiede l’istituzione di un fondo di rotazione per finanziare le progettazioni per gli Enti Parco e anche per i piccoli comuni. Accolto all’unanimità l’emendamento, presentato da Andrea Costa di Liguria Popolare, che, rispetto al testo iniziale presentato da Francesco Battistini di Rete a Sinistra&liberaMENTE Liguri, ha esteso il contributo ai Comuni fino a 3 mila abitanti.

“Sono stato sindaco di Beverino, in Val di Vara, per ben 11 anni e, dunque, – spiega Costa – conosco bene le difficoltà finanziarie che troppo spesso impediscono alle piccole realtà amministrative della Liguria di partecipare a bandi che richiedono una progettazione. Grazie a questa modifica la Regione offre un’importante opportunità al nostro territorio”.
Secondo il consigliere, che è anche presidente della IV Commissione (Attività produttive, Cultura, Formazione e Lavoro) “i piccoli Comuni, quanto se non di più degli enti parco, stanno attraversando un periodo di particolare difficoltà economica e vanno, quindi, sostenuti perché possano cogliere le occasioni di rilancio e sviluppo offerti a livello nazionale e comunitario”.

“Sono state previste risorse economiche congrue - ha dichiarato il presidente di Commissione De Paoli - e il fondo sarà utilizzabile sia per le finalità di progettazione, sia per le anticipazioni di cassa nei diversi stati di avanzamento lavoro a progetto già approvato. Si tratta di un provvedimento per aiutare gli enti sul territorio, che è necessario per le difficoltà nella progettazione (e dunque nell’accesso ai bandi comunitari) riscontrati in particolare dai piccoli Comuni liguri per le oggettive ristrettezze di risorse umane ed economiche”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News