Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Febbraio - ore 22.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Felettino al palo da tre anni, con che faccia il centrodestra tira in ballo il Pd?"

Intervento di Juri Michelucci, vicecapogruppo Pd in Regione Liguria.

"Felettino al palo da tre anni, con che faccia il centrodestra tira in ballo il Pd?"

La Spezia - Il capogruppo Cenerini, come al solito, si arrampica sugli specchi. E per giustificare l'inefficienza della Giunta regionale di centrodestra rispetto ai lavori per il ospedale della Spezia – fermi ormai da tempo - se la prende, guarda caso, con il Partito Democratico, che in Regione è all'opposizione dalla metà del 2015. Da tre anni e mezzo governa Toti, cioè il riferimento politico di Cenerini, ma la colpa è sempre del Pd. Troppo comodo. Come sarebbe facile per me scendere agli stessi livelli del capogruppo in Comune ricordando che, secondo quanto è apparso sulla stampa, Pessina, a cui è stato affidato l'appalto per il Felettino, ha finanziato la fondazione Change di Toti e non il Pd. Ma io preferisco attenermi ai fatti.
Il Pd, quando guidava la Regione Liguria, è riuscito ad avere dal Governo gli ultimi fondi dedicati all'edilizia sanitaria (ex articolo 20) per finanziare la realizzazione del nuovo ospedale spezzino. Ha fatto la gara, che è stata vinta da Pessina e ha lasciato alla nuova amministrazione regionale, subentrata nel frattempo, il solo compito di dare l'avvio ai lavori. Compito che, probabilmente, è risultato troppo gravoso per il centrodestra, visto che il cantiere è fermo al palo praticamente da allora.
E' normale, quando si parla di appalti pubblici, che emergano dei problemi, come varianti in corso d'opera o, a volte, fallimenti delle imprese. Il dovere delle istituzioni è gestire queste criticità e risolverle. Ma la Giunta Toti e il Comune della Spezia si sono rivelati totalmente incapaci di farlo. In tre anni e mezzo il centrodestra in Regione non è stato in grado di sbloccare i lavori e attivare quei servizi che gli spezzini attendono da tempo. Toti è totalmente in balia degli eventi e il risultato è che il Felettino è fermo da tre anni. Con che faccia il centrodestra adesso tira in ballo il Partito Democratico? Solo Cenerini può credere alle sue fantasiose ricostruzioni. I fatti sono chiari: Il Pd ha trovato i soldi, il sito e concluso la gara per il nuovo ospedale della Spezia. Toti e il centrodestra non sono stati in grado di portare avanti i lavori e stanno sprecando soldi e tempo dei cittadini. Il resto sono solo chiacchiere.

Juri Michelucci, vicecapogruppo Pd in Regione Liguria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News