Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 09 Aprile - ore 23.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Cofferati? Sotto la barba, niente. Un vuoto di progetti e di idee"

Duro attacco del sindaco della Spezia Federici contro il collega di partito: "Punta solo sulla sua notorietà".

"Cofferati? Sotto la barba, niente. Un vuoto di progetti e di idee"

La Spezia - "Cofferati a differenza di @raffaellapaita pare proprio che non intenda presentare uno straccio di programma per le elezioni primarie. Evidentemente punta su altro e, prima di tutto, sulla rendita di posizione che gli deriva dalla sua notorietà". Pensieri a voce alta per il sindaco della Spezia, Massimo Federici, affidati nella notte ai social network. Il tema è ancora una volta quello delle primarie che decideranno il candidato Pd alla corsa per diventare governatore della Liguria.
"È uno stratega del massimo del risultato personale con il minimo dello sforzo - accusa Federici - Prima punta sul farsi notare alla manifestazione della Cgil sperando di intercettare il legittimo scontento che c'è nel mondo del lavoro. Poi punta a trarre profitto dai drammi che hanno colpito la Liguria, le alluvioni. Quest'ultima è la cosa più triste, che fa emergere un lato cinico e spregiudicato della sua personalità politica. Questa strumentalità viene portata avanti favoleggiando su presunti finanziamenti europei non richiesti o spesi altrove da un Burlando descritto come cementificatore di ogni ciglio di ruscello ligure. Finanziamenti di cui lui, che proprio in Europa era, in realtà mai aveva accennato fino a poche settimane fa".

"Insomma Cofferati ritiene di potersi evitare la fatica di un programma, una qualche idea di Liguria, un'esposizione su scelte concrete, una indicazione di contenuti. Ok! Libero di farlo. Sotto la barba niente, potremmo parafrasare. Ma, mi chiedo, dove sono finiti tutti coloro che per mesi e mesi hanno sdegnosamente rifiutato di parlare dei nomi e delle persone in quanto si doveva partire dai contenuti! Si son nascosti dietro un'icona e in modo disinvolto ora la buttano sul generico, con argomenti tipo la vera sinistra siamo noi, Renzi non ci piace, l'ambiente è bello e va salvaguardato, ci vuole più lavoro per tutti etc etc.
Sono convinto che i cittadini capiranno e che respingeranno chi vorrebbe nascondere il proprio vuoto di progetti e di idee per i liguri dietro le frasi fatti e le dichiarazioni di intenti. Governare una regione è difficile. Di questi tempi più che mai. Ci vuole coraggio, ci vuole energia. E rispetto per l'intelligenza dei cittadini" .

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News