Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 17 Ottobre - ore 23.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Caro Stretti, una figura unitaria c'è: è Mastrosimone"

Intervento di Massimo Pannone, consigliere comunale spezzino del Partito democratico.

`Caro Stretti, una figura unitaria c´è: è Mastrosimone`

La Spezia - Ho letto almeno tre volte l’articolo di Andrea Stretti (qui) per capire se si trattava di uno scherzo o se diceva sul serio.
Alla fine mi sono convinto che si tratta di uno scherzo.
Non può essere altrimenti poiché tutto ciò che Andrea scrive e rappresenta, non corrisponde alla realtà dei fatti, e lui lo sa.
Stretti, infatti, afferma che la candidatura di Mastrosimone sia “disgregante” e che in futuro il giovane di Pegazzano avrà altre occasioni, insinuando cosi, come nelle migliori tradizioni, ci sia una caccia alla poltrona.
Falso. Per di più di una ragione.

Mastrosimone è riconducibile all’area di Sinistra Dem e più genericamente all’area Barli, mette a disposizione la sua persona quale candidato alla Segreteria dell’Unione Comunale;
La sua figura aggrega, come già avvenuto a Pegazzano dove è segretario, diverse sensibilità, nello specifico, parte dei delegati riconducibili a Barli e molti riconducibili a Federica Pecunia, mettendo assieme ben 54 voti contro i 50 del ben più conosciuto Barli.
Assenze tecniche e un quorum altissimo (non più previsto neppure per l’elezione del Presidente della Repubblica) non gli consente di essere eletto.
Inspiegabilmente a Mastrosimone mancano proprio i voti dei “suoi” delegati che preferiscono, in nome di un’unità che viene sempre evocata a parole e mai nei fatti, di riproporre Barli.

Ora io mi chiedo ma Stretti era per l’unità anche quando ha proposto e sostenuto Barli una settimana fa?
Perché questa tensione unitaria, che personalmente ha sempre condiviso, non si è manifestata nelle scorse settimane?

Andrea, la figura unitaria c’è già, è Luca Mastrosimone.

D’altronde chi è più unitario di chi, pur provenendo da un’area come Sinistra Dem dichiara senza se e senza ma di votare SI al referendum costituzionale e saper aggregare intorno a lui, grazie alla sua proposta politica, l’area più marcatamente Renziana.

Sono io a questo punto che mi appello a Te e a Federico Barli perché convergiate su Mastrosimone dimostrando così, che l'unità non è solo una parola astratta ma una volontà concreta.
PS. Andrea anch’io voglio parlare di temi e contenuti. Il Partito lo sta facendo da mesi. E’ sufficiente partecipare e mettersi a disposizione come nella miglior tradizione del nostro Partito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure