Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Gennaio - ore 16.38

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Azione" si dà una struttura, tutti i nomi liguri di Calenda

Comitato promotore
"Azione" si dà una struttura, tutti i nomi liguri di Calenda

La Spezia - Proprio in questi giorni il movimento "Azione" compie un anno di vita. Un anno in cui il partito fondato dal parlamentare europeo Carlo Calenda, pur in mezzo alle difficoltà che stiamo tutti vivendo, ha iniziato a costruire un movimento politico nuovo, con impegno e pazienza, con un lavoro di raccolta di adesioni e definizione delle strutture territoriali in ogni Regione. In Liguria, proprio in questo scenario, vengono gettate le basi del Comitato promotore di Azione Liguria, in attesa dello svolgimento del primo congresso fondativo del partito che si terrà non appena terminata l'emergenza sanitaria.

Il Comitato è cosi costituito:
Responsabile politico regionale: Roberto Donno.
Responsabile Organizzativo: Niccolò Razza.
Responsabile Enti Locali: Fabrizio Pruzzo e Martino Schivo.
Responsabile Comunicazione: Marta Agazzani.
Tesoriere-Procuratore: Gaetano D’Elia.
Coordinatori Provinciali: Angelo Gattorna (Genova), Enrico Meini (Imperia), Daniele Raimo (La Spezia), Massimiliano Carpano (Savona).

Lo scopo è quello di strutturare l’operatività regionale del partito fino al Congresso. Il ruolo del Comitato, infatti, è quello di organizzare in maniera efficace il lavoro dei vari gruppi territoriali e tematici incentivando il coinvolgimento attivo degli iscritti al Partito e la nascita di nuovi gruppi sul territorio ligure. "Il comitato non sarà un gruppo chiuso - fanno sapere - ma dovrà essere visto come un’opportunità per allargare la partecipazione a tutti gli iscritti che avranno voglia di impegnarsi attivamente in questo progetto". E nelle prossime settimane verranno strutturati i dipartimenti: organizzazione, enti locali, comunicazione e i tavoli tematici aperti alla partecipazione del territorio. "La Liguria è pronta per vivere una politica concreta, di buona gestione della cosa pubblica, di ascolto e attenzione al territorio, finalmente lontana da populismo e sovranismo, scontri ideologici e tifoserie, retorica e incompetenza. Azione si è messa in cammino. Ci aspetta un lungo percorso di responsabilità e consapevolezza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News