Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Aprile - ore 22.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Autostrada gratis per i residenti della Val di Vara durante i lavori della galleria Marinasco"

Il consigliere regionale di Lega Nord De Paoli avanza la proposta.

La Spezia - “Con il prossimo via dei lavori al traforo di Marinasco in Val di Vara, è bene pensare a ridurre i disagi per i cittadini sul territorio". Esordisce così il consigliere della Lega Nord Giovanni De Paoli in merito alla vicenda sulla galleria Marinasco che potrebbe essere chiusa in vista di alcuni lavori di adeguamento degli impianti.
"Sonoandato negli uffici di Anas a Genova, dove i funzionari mi hanno confermato che a breve inizieranno le opere per adeguare gli impianti tecnologici della galleria, secondo le più recenti norme di sicurezza - prosegue il consigliere - . Si tratta di interventi non più rimandabili che comporteranno la chiusura totale della galleria per circa sei mesi, come comunicato la scorsa settimana dai responsabili di Anas alla Prefettura della Spezia".
"Secondo i funzionari dell’Ente nazionale per le strade - prosegue nella nota -, se si dovesse invece cambiare e scegliere di realizzare i lavori lasciando aperto il tunnel a senso unico alternato, i tempi potrebbero allungarsi a 12 mesi (forse oltre) e quindi aumenterebbero i disagi per il territorio, in particolare per lavoratori e studenti".
"Pertanto - scrive -, appare preferibile seguire la prima programmazione di Anas (chiusura totale per 6 mesi) e cercare di accelerare al massimo per ridurre questa tempistica, ma occorre anche mitigare il più possibile i disagi per la popolazione della Val di Vara".
"In tal senso - conclude - , ho chiesto che per tutta la durata dei lavori venga concessa l’autostrada gratis ai residenti della zona e, durante l’incontro di oggi nella sede genovese di Anas, questa mia proposta ha trovato l’adesione dei funzionari competenti. Ora occorre intervenire subito per promuovere incontri fra Anas, Autostrade, Regione Liguria e amministrazioni locali interessate al fine di sottoscrivere celermente un protocollo d’intesa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News