Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 22 Novembre - ore 12.14

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"All'ex Beghi incubatore d'impresa, nessun parco giochi all'Enel"

`All´ex Beghi incubatore d´impresa, nessun parco giochi all´Enel`

La Spezia - "Ho apprezzato molto la posizione di Matteo Bellegoni, segretario della Cgil. Condivido le sue parole e quanto da lui richiesto è in perfetta sintonia rispetto a ciò che ho ripetutamente affermato durante questa campagna elettorale. La priorità è il lavoro, specialmente l'occupazione di qualità per i giovani, ma anche per chi in età già adulta si ritrova ad aver perso il lavoro. Tra le proposte che ho avanzato e che mi impegnerò a mantenere quella di destinare lo 0.5 % del bilancio comunale a produrre azioni stimolanti nei confronti delle aziende, incentivandole ad assumere, sia giovani, che 50enni disoccupati. Si potrebbe inoltre attrezzare la vecchia Beghi dismessa come un incubatore aziendale". Sono parole di Paolo Manfredini, candidato sindaco del centrosinistra.
"Necessario inoltre riprendere il ragionamento relativo all'utilizzo delle Aree Enel. Su questo non ci sono dubbi: noi non vogliamo dei parchi giochi, ma creare vere e proprie occasioni di lavoro. Si tratta di porzioni della città che non possono essere sprecate. La mia idea è quella di insediare un tipo di industria 4.0 e che sia quindi innovativa, tecnologicamente avanzata, efficiente da un punto di vista energetico e che miri a un'economia circolare. Sono queste le caratteristiche che sceglieremo per il futuro di quell'area e che vogliamo coniugare con la nostra storia industriale.
È fondamentale anche continuare con gli investimenti in ambito portuale senza rinunciare quindi allo sviluppo turistico e crocieristico. Il Porto è una risorsa vitale per La Spezia e sono convinto sia opportuno proseguire speditamente in avanti verso l'attuazione del Piano Regolatore Portuale. Bellegoni ci lancia infine la sfida volta ad aprire una stagione di rinnovamento. Su questo, mi sento di poter garantire due impegni forti. Innanzitutto un radicale rinnovamento della Giunta uscente, nella quale saranno inseriti tanti esponenti della società civile, anche per valorizzare le energie e le competenze presenti in città. Sarò io il capo di quella maggioranza e saprò esercitare la mia funzione di indipendenza anche rispetto alle forze politiche che mi sostengono. Del resto è questo il ruolo di un sindaco.
Per quanto riguarda il metodo, vorrei che le organizzazioni sindacali dei lavoratori fossero costantemente coinvolte nei principali progetti di trasformazione della città e di programmazione sul futuro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure