Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Febbraio - ore 13.02

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Waterfront, Royal e Msc attendono l'intesa tra Comune e Adsp

La compagnia americana non commenta le parole del presidente della Regione che nei giorni scorsi ha annunciato che La Spezia sarà il nuovo home port del Mediterraneo.

Avanti adagio
Waterfront, Royal e Msc attendono l'intesa tra Comune e Adsp

La Spezia - Mancano ancora l'intesa definitiva tra il Comune e l'Autorità di sistema portuale e la definizione di alcuni aspetti urbanistici prima di poter ritenere sicuro il futuro della stazione crocieristica e del waterfront. Royal Caribbean e Msc, che a giugno hanno presentato una proposta per la realizzazione del terminal e la gestione dei servizi, hanno elaborato una progettazione che accoglie il desiderio del sindaco Pierluigi Peracchini di ricomprendere nell'intervento l'intero fronte a mare, nel quale incastonare una scuola, una piscina, il Leonardo da Vinci e un albergo di lusso (leggi qui). Le due compagnie, dunque, hanno confermato nei fatti la volontà di investire nel golfo spezzino. Ora la palla è nelle mani di Comune e Adsp, con i tecnici e i funzionari impegnati nelle verifiche e nel mettere su carta le idee emerse nel corso della trattativa.
In particolare a Palazzo Civico sono impegnati per rendere possibile la sdemanializzazione della parte di Calata Paita che verrebbe restituita alla città, un procedimento amministrativo e urbanistico tutt'altro che rapido e lineare.

Eppure, nei giorni scorsi, sembrava che si fosse giunti al momento di svolta e che tutti gli attori in scena fossero d'accordo sul da farsi. A farlo credere sono state le parole del presidente della Regione, Giovanni Toti, nel corso della tavola rotonda "Liguria 2022" che si è svolta venerdì a Villa del Principe, a Genova. Stando alle parole del governatore, che siede al tavolo sul waterfront insieme agli altri enti, nel giro di poche settimane l'Asdp firmerà l'intesa che farà della Spezia l'home port di Royal Caribbean nel Mediterraneo. Una notizia che la compagnia americana, contattata da CDS, non intende commentare, dicendosi "sorpresa" per certe esternazioni.
La fase di negoziazione del progetto evidentemente non è ancora conclusa. E anche se da tempo c'è la convinzione che l'operazione andrà in porto non è ancora il momento di stappare il prosecco. Non resta che attendere, anche per capire se davvero Royal Caribbean farà dello scalo spezzino un home port vero e proprio, funzione che oggi è svolta dal cruise terminal di Civitavecchia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News