Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Dicembre - ore 00.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Turismo avanti tutta: "Ma servono servizi e una regia"

Confartigianato e Cna ascoltate in commissione. Menchelli: "Dmo sembra caduta nel nulla". Matellini: "Occorrono soluzioni".

Le associazioni di categoria
Turismo avanti tutta: "Ma servono servizi e una regia"

La Spezia - La microimpresa non gode di ottima salute. A sottolinearlo stasera in Comune le associazioni di categoria Confartigianato e Cna nel corso della commissione su situazione economica e opportunità di sviluppo e di occupazione del territorio spezzino. Le piccole imprese, parola delle due associazioni, hanno avuto cali in quasi tutti i settori fatta eccezione per il wellness e la cura della persona. Cresce invece in maniera inarrestabile il settore del turismo. Lo scenario è quello delle montagne russe, però fatte con la vita delle famiglie e dei lavoratori.

Il tema dell'occupazione alla Spezia è sempre caldo e Giuseppe Menchelli, direttore di Confartigianato, lo ha ben rimarcato nel suo intervento. Per edilizia e difesa i cali occupazionali sono stati anche del 40 per cento da un anno all'altro (nel primo settore mancano grandi infrastrutture e le molte ristrutturazioni private sono giunte al termine, mentre per il secondo mancano appalti dal 2016).

La partita del turismo è quella che adesso va giocata perché al momento è il settore in maggiore espansione. Una crescita che però rischia di portare all'implosione del mercato. "E' vero - ha detto Menchelli -, il mercato cresce, le attività aumentano, in pochi mesi sulle piattaforme siamo arrivati anche a mille iscrizioni di nuove attività. Tutto questo, però, senza controllo, crea precedenti e improvvisazione, con il rischio che tutto quello che è stato costruito negli anni possa crollare miseramente. E' chiaro che servono più controlli ma mai come adesso ci rendiamo conto di quanto occorra una vera cabina di regia".

"I turisti - ha proseguito Menchelli - hanno bisogno di servizi. E noi dobbiamo tenere gli occhi aperti per fare in modo che non ci siano dispersioni o discrepanze. Un esempio è la tassa di soggiorno, che cambia dalla Spezia ad altri Comuni, un altro è la questione dei pullman turistici. In questo secondo caso il problema sembra spostarsi e non viene affrontato. Anche per quanto riguarda la Dmo (Destination Management Organization, ndr) bisogna capire come muoversi. Sembra caduta nel nulla".

I dati. Alla Spezia una media di 300 notti all'anno. Le imprese delle affittacamere sono gestite principalmente da donne e il prezzo di una stanza ammonta a 80 euro a notte, con una media di 300 pernottamenti in un anno. "Il problema - ha aggiunto Menchelli - è che con questa crescita smisurata sono comparsi i primi annunci di stanze a 19 euro. In questi casi bastano poche recensioni negative per far crollare il mercato e purtroppo ne cogliamo i primi segnali. Valutiamo anche l'ipotesi avanzata in altre città del mondo: per contenere certi fenomeni sono stati stabiliti regolamenti di affitti a lunga durata con un minimo di tre mesi".

Il direttore della Cna spezzina Angelo Mattellini si è focalizzato sulla questione dei servizi: "Molte famiglie hanno fatto la scelta sul turismo per una questione di necessità. Però mentre il settore cresce per creare nuovo sostentamento non va dimenticato un concetto fondamentale: chi viene qui ha bisogno di servizi e non c'entrano i colori politici. Questa città necessita di una cabina di regia. Un primo passo verso la Dmo è corretto ma vanno affinati tutta una serie di aspetti. Servono soluzioni, è chiaro che le difficoltà ci sono".

Numerosi gli spunti nati dal confronto. La commissione si riunirà il primo giugno con tutte le associazioni di categoria per avviare nuovi percorsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News