Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Luglio - ore 23.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Tremila miglia di mare dopo, Nave Crotone torna alla Spezia

Tremila miglia di mare dopo, Nave Crotone torna alla Spezia

La Spezia - Sono le unità di elite a livello internazionale per la lotta alle mine navali. E di questo gruppo fa parte anche Nave Crotone, che dopo un lungo periodo in mare ha rivolto la prua verso la Spezia dove arriverà nei prossimi giorni. Lo Standing NATO maritime group 2 (SNMCMG2) è una forza marittima multinazionale integrata composta da navi appartenenti a diverse nazioni alleate, che si addestrano ed operano insieme, e che sono permanentemente disponibili per portare a termine missioni Nato.
Per circa settanta giorni, il cacciamine Crotone è stato inserito in questo gruppo navigando dal mar Tirreno ai Dardanelli e partecipando ad una serie di esercitazioni internazionali quali la “Brilliant Mariner” nelle acque antistanti Tolone, l’esercitazione "NIRIIS 17” nelle acque del Mar Egeo e la “NURSET 17” nello stretto dei Dardanelli. Nave Crotone ha navigato per più di 3mila miglia nautiche, toccando i porti di nazioni quali Francia, Albania, Grecia e Turchia e collaborando con numerose marine militari, in particolar modo nell’ambito delle attività addestrative di contromisure mine e NEO (Non-combatant Evacuation Operations).

Il gruppo NATO, sotto la guida della “flag ship” inglese HMS Enterprise, ha visto la partecipazione di unità cacciamine di diversa nazionalità, quali le navi turche TCG Alanya e TCG Edermit, le nave greca HS Evropi, la nave bulgara BS Shkval e la nave inglese HMS Pembroke. Non sono, inoltre, mancate collaborazioni con unità navali albanesi, israeliane e con il secondo gruppo navale permanente della NATO, sotto il comando della nave anfibia inglese HMS Ocean. Il cacciamine Crotone, attraversato il Canale di Corinto, è di rientro verso le coste italiane per raggiungere la base navale della Spezia, suo abituale porto di assegnazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News