Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre - ore 23.56

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Trading online: come scegliere un broker affidabile

Trading online: come scegliere un broker affidabile

La Spezia - Il trading online, per quanto sia un settore pensato per coinvolgere il numero maggiore di persone possibili, può presentare comunque delle difficoltà.

La prima e più importante di queste è legata alla scelta del broker, primo e decisivo passo per ogni aspirante trader.

Tuttavia non è semplice operare questa scelta per chi ignora completamente il funzionamento di questo settore: molte sono, infatti, le incognite che si presentano agli utenti, pertanto è necessario conoscere alcune importanti regole prima di operare questa scelta.

Vediamo, dunque, come scegliere forex broker veramente affidabili ed evitare le molte problematiche connesse al trading online.

Trading online: evitare le truffe
Il primo pericolo di rilievo che può correre un trader alle prime armi è rappresentato dalle numerose truffe presenti sul web, difficili da riconoscere se non si conosce bene il settore.

In verità ci sono molti modi per individuare le truffe, che seguono un iter abbastanza standardizzato. Bisogna dunque conoscere il modus operandi di queste società fraudolente, così da non lasciarsi mai ingannare.

La prima cosa da farsi è controllare le informazioni biografiche della società in questione. In genere, le truffe legate al trading online non presentano molte informazioni biografiche, per motivi facilmente intuibili.

Tutt’al più presentano la sola sede, quasi sicuramente situata in un paradiso fiscale, primo indizio da scorgere per individuare una truffa.

Un altro segnale è rappresentato dalle cold calling, le chiamate promozionali totalmente illegali in Europa. Se un broker chiama a telefono dell’utente è quasi sicuramente una truffa.

Ci sono anche altri dettagli che permettono di individuare un broker fraudolento, che un occhio esperto scoverà senza problemi.

Per i principianti il consiglio è quello di affidarsi soprattutto all’attività di vigilanza di alcuni enti, come CONSOB, ESMA e CySEC, i quali rappresentano senza dubbio i maggiori alleati di tutti i trader europei e non solo.

Oltre ad individuare e segnalare alle autorità competenti le varie truffe presenti sul web, questi enti rilasciano importanti certificati di affidabilità ai broker che dimostrano sicurezza e qualità.

La scelta di un trader alle prime armi dovrà dunque sempre orientarsi verso queste piattaforme, le uniche a poter garantire un’esperienza di trading pienamente soddisfacente.

Certo non sono pochi i forex broker di qualità, ma anche tra di essi vanno operate delle scelte, poiché non sempre un buon broker si adatta perfettamente all’utente in questione.

Ogni utente presenta delle peculiarità, e dovrà dunque cercare un broker che offra gli strumenti adeguai ad ottimizzarle.

Trading online: scegliere il broker giusto
Un trader esperto ha esigenze molte diverse rispetto ad un neofita, che approccia per la prima volta il mondo degli investimenti. Per questo motivo, la scelta del broker deve essere attuata con i giusti criteri.

Esistono dei broker di ottima qualità studiati unicamente per professionisti, che potrebbero risultare troppo dispersivi e tecnici per essere compresi.

Il consiglio per i trader inesperti è quello di orientare la propria scelta verso broker che possano offrire una piattaforma semplice ed intuitiva, che possa guidare il trader e non aggredirlo con un’eccessiva quantità di strumenti tecnici.

Molto importante è ciò che un broker può offrire sul lato formativo: chi approccia per la prima volta questo settore deve in primis preoccuparsi di costruire un buon bagaglio di conoscenze, che possa supportare e sostenere l’attività di investimento in maniera appropriata.

Sono molti i broker che offrono guide e corsi gratuiti, specificatamente studiati per gli utenti meno esperti, e resi, perciò, molto semplici da comprendere, grazie ad un linguaggio il meno tecnico possibile.

In questo senso, sono sconsigliati i corsi a pagamento, i quali risultano molto cari e spesso troppo tecnici per i trader dell’ultima ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News