Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 07 Dicembre - ore 20.06

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Terminal del Golfo, imbarcato il quinto magnete prodotto da Asg

Nel corso della notte è stato predisposto dalle società del Gruppo Tarros il trasporto eccezionale della bobina realizzata da Asg Superconductors.

Venti uomini e cinque aziende
Terminal del Golfo, imbarcato il quinto magnete prodotto da Asg

La Spezia - Più di venti gli uomini impiegati, cinque aziende coinvolte, due carrelli SPMT e venti mezzi di assistenza uniti a due gru di ultima generazione che hanno simultaneamente alzato e poi posizionato in stiva il prezioso carico: sono questi i numeri del trasporto eccezionale che ha portato all'imbarco al Terminal del Golfo del quinto magnete superconduttivo (TF COIL) prodotto da Asg Superconductors per il progetto Iter in fase di costruzione a Saint Paul Lez Durance, nel Sud della Francia.

Alla presenza della presidente dell’Autorità di Sistema Portuale, Carla Roncallo, e del presidente del Gruppo Tarros, Alberto Musso, il magnete è stato imbarcato il magnete prodotto dalla società della famiglia Malacalza nello stabilimento della Spezia. Master Projects and Logistics, società del Gruppo Tarros, ha gestito le operazioni di trasporto nella notte e successivamente curato l’imbarco presso il Terminal del Golfo. L’operazione è stata curata da Master Project and Logistics, da CMS e dal Terminal del Golfo, tutte società del Gruppo Tarros.

“Si tratta di una operazione complessa - ha commentato Musso - visto la tipologia e il valore del materiale trasportato. Siamo molto contenti che ASG Superconductors ci abbia affidato questo carico così prezioso: tutto ciò dimostra il livello di competenza raggiunto dalle nostre persone, ma soprattutto come la sinergia tra diverse aziende del nostro Gruppo sia il valore aggiunto che oggi Tarros può offrire al mercato”.
"Un’attività altamente specializzata e di nicchia - ha aggiunto Roncallo -, ma davvero preziosa per il nostro porto, egregiamente svolta da un operatore come Tarros, che rappresenta una eccellenza in questo settore di cui siamo orgogliosi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Alberto Musso, Carla Roncallo, Francesco Di Sarcina


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News