Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Agosto - ore 21.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Tassisti mobilitati, giornata campale

Preoccupa la revisione della legge che norma il comparto dei taxi e del noleggio.

Tassisti mobilitati, giornata campale

La Spezia - Mattinata di mobilitazione questa per i tassisti e vertice in Regione tra i rappresentanti del coordinamento taxi della Liguria e il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti che insieme agli assessori allo Sviluppo Economico Edoardo Rixi e ai Trasporti Gianni Berrino ha incontrato gli esponenti della categoria, nella giornata di adesione totale allo sciopero nazionale. Dopo la mancata intesa dalla trattativa col Ministero dei Trasporti i tassisti liguri hanno manifestato le loro preoccupazioni, circa la vertenza nazionale in corso, soprattutto sulla revisione della legge che norma il comparto dei taxi e del noleggio. Toti, dopo aver ascoltato le loro osservazioni, ha concordato una serie di iniziative a favore del settore: la realizzare di un censimento delle licenze e dei noleggi con conducente, su tutto il territorio regionale; lo sviluppo di un’applicazione dedicata e l’avvio di uno studio per la realizzazione di un numero unico regionale per il servizio taxi. Un nuovo incontro è previsto, entro fine anno, per fare il punto sulla situazione, in attesa degli sviluppi relativi alla vertenza nazionale.

La conclusione di un tavolo aperto da oltre un anno, che porti regole certe e tutela per la categoria, a oggi immersa in una vera e propria “giungla” senza regole e minacciata dalle multinazionali che offrono servizi senza rispondere a una normativa chiara. Il presidente Toti si è dichiarato disponibile a predisporre una normativa regionale, preceduta da
un attento monitoraggio della situazione ligure delle licenze comunali dei taxi e ncc. Accolta positivamente dalla categoria anche la volontà di far partire immediatamente una app regionale per la chiamata dei taxi, che
sfocerà in un numero unico regionale nel corso del 2018. «Abbiamo avanzato le nostre richieste da tempo, ma finora abbiamo ricevutoin risposta solo l’indifferenza: ora chiediamo che il governo faccia la sua parte e metta la parola fine a questa situazione di provvisorietà. Una situazione che non fa che danneggiare il settore del trasporto pubblico
non di linea. Abbiamo apprezzato gli impegni del presidente Toti e degli assessori Rixi e Berrino a monitorare con i Comuni l’attuale giungla ligure delle licenze e a realizzare una app e un numero unico di chiamata per il servizio taxi». Ad affermarlo è Francesco Vernazzano, presidente di Confartigianato Taxi Genova, commentando la regolamentazione della legge quadro 21/92, a tutela la categoria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News