Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Gennaio - ore 23.04

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Spedizioni internazionali: cosa è vietato spedire nel mondo?

Spedizioni internazionali: cosa è vietato spedire nel mondo?

La Spezia - Chi ha la necessità di inviare prodotti locali o importanti ad un parente lontano o un amico, si affida alle spedizioni internazionali con un corriere espresso. Ma è importante sapere, però, che non tutto può essere trasportato da un continente all'altro, poiché la spedizione di alcuni particolari prodotti è severamente vietata.

Spedire alimenti
Uno degli articoli meno idonei per le spedizioni internazionali è il cibo. Questo principio si basa su quella che è l'etica import ed export, che ingloba ragioni private e commerciali. Nonostante questo, la spedizione degli alimenti è una delle pratiche più richieste sui corrieri di tutto il mondo. Questo perché la bontà e la qualità del Made in Italy gode di una grande fama mondiale, ma anche perché tantissimi parenti e amici che vivono all'estero richiedono le prelibatezze della propria terra. Il formaggio, la pasta, i vini e il prosciutto sono gli alimenti più richiesti. Alimenti che viaggiano davvero in tutto il mondo, in particolar modo in America, appassionata di prodotti italiani. Sono tante le aziende alimentati che puntano su questi articoli, ma è proprio per questo che va osservato un divieto obbligatorio.

È giusto sottolineare che, a meno che non si tratti di alimenti come quelli sopra indicati, ovvero formaggio, vino, pasta, carne, pesce, sarà possibile provvedere alla spedizione soltanto nel caso in cui il carico sia ben protetto e messo al fresco.

Spedire animali e oggetti di valore
Oltre agli alimenti, severamente vietati al trasporto per uso commerciale, neppure gli animali, vivi o morti che siano, possono essere trasportati dai corrieri. Questo vale anche per tutti gli oggetti che contengono pelle di animale, come le pellicce vere, ma anche per altri oggetti che contengono carne, avorio, ecc., come i lavori artigianali o di antiquariato.

Naturalmente, è vietato anche trasportare l'oro, l'argento, le pietre preziose, gli orologi, le opere d'arte e tutti gli oggetti di un valore superiore ai 6.000€. Questo è un aspetto da non sottovalutare, anche perché lo smarrimento o il danneggiamento accidentale di questi materiali, può costituire un grave problema per i corrieri, per la compagnia aerea e, soprattutto, per il mittente.

Spedire oggetti pericolosi
Sono molti gli articoli pericolosi che possono rientrare nella categoria delle spedizioni vietate nel mondo. Tra questi materiali emergono soprattutto i fuochi d'artificio e gli esplosivi, nonché i materiali radioattivi, le armi, le munizioni, le spade, i coltelli, le pistole o altri articoli che possono danneggiare o compromettere la salute altrui e la propria. Ciò non vale soltanto per le spedizioni internazionali, ma anche per dei semplici viaggi effettuati da persone e non da corrieri. Nei propri bagagli non devono essere presenti lame, coltelli né oggetti appuntiti.

Anche il vetro, il cristallo, le ceramiche, il marmo, il cemento e gli specchi sono vietati. Questi prodotti, infatti, possono risultare molto pericolosi, anche se apparentemente innocui.

Nella lista degli oggetti pericolosi non idonei alle spedizioni, figurano anche i materiali chimici. Tra questi, spiccano soprattutto i solventi, le bombole di gas, gli estintori, il ghiaccio secco, lo spray per i capelli, il petrolio, gli insetticidi, i profumi e i deodoranti, i solventi e tutto ciò che è infiammabile. Anche il ferro magnetico può essere un oggetto vietato.

Altri oggetti vietati alla spedizione
Tra i tantissimi oggetti vietati che non possono essere trasportati fuori dal proprio paese, per mezzo di corrieri incaricati, si elencano le TV e qualsiasi oggetto tecnologico. Anche le piante e i funghi non possono essere trasportati, e neppure tutto ciò che riguarda il tabacco, la marijuana, le droghe e l'alcol.

Severamente vietata è anche la spedizione di materiale pornografico, oppure accessori erotici o pericolosi. Altri oggetti proibiti sono le batterie, le sostanze ossidabili o corrosive, le medicine, la benzina e tutti quei beni che sono vietati dalla legge di altri Paesi. Nella fattispecie, è molto importante verificare il Paese destinatario e i decreti che regolamentano le spedizioni internazionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News