Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 05 Luglio - ore 17.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Smart working e permessi, anche Leonardo si svuota

I permessi medici convertiti in permessi speciali e poi la chiusura per San Giuseppe e il ponte che porta fino a domenica. Una settimana a regime di minimo per la fabbrica della Melara.

soluzione che evita conflitti

La Spezia - Per adesso una quadra sembra essersi trovata presso lo stabilimento Leonardo. Un meccanismo che evita la conflittualità che invece emerge a Fincantieri e presso il porto in queste ore. Oggi le RSU dell'industria della Melara hanno incontrato l'azienda per significare come i lavoratori siano "fortemente preoccupati, in quanto in una grande azienda come la nostra diventa difficile restare isolati - recita una nota congiunta di Cgil, Cisl e Uil -. Questi sentimenti portano i lavoratori a vivere l’attività lavorativa in uno stato di forte stress che porta a non lavorare serenamente. Sussistono inoltre diversi problemi di carattere produttivo: i lavoratori in smart working lamentano problemi di saturazione delle linee VPN con frequenti disconnessioni, le linee produttive sono in carenza di materiali in quanto la situazione crea problemi anche con le forniture".

Dato atto che "l’azienda sta mettendo in atto le misure precauzionali in linea con le direttive governative per evitare il più possibile situazioni di potenziale rischio contagio", Fim, Fiom e Uilm nazionali hanno chiesto una sospensione delle attività produttive per la prossima settimana per permettere a tutte le aziende metalmeccaniche di organizzarsi per fronteggiare l’emergenza. La soluzione per adesso è un accordo per convertire le 64 ore di permessi per visite mediche in permessi speciali, per aiutare i lavoratori che non sono in smart working a gestire questo momento di emergenza.
Alla Spezia questo si incrocia con la chiusura già programmata per giovedì 19 marzo, giorno del patrono della città con il ponte che si estenderà fino al 22 marzo compreso. Per questo le RSU invitano ad utilizzare il lavoro da casa, chi può, e per gli altri di sfruttare 24 delle ore di permessi speciali da lunedì 15 a mercoledì 17. In pratica Leonardo lavorerà a regime di minimo per tutta la prossima settimana e in fabbrica non ci sarà quasi nessuno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?











Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News