Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 02 Giugno - ore 15.27

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Siae, i provvedimenti a favore delle imprese che soffrono per l'emergenza Covid-19

L'informativa di Confesercenti
Siae, i provvedimenti a favore delle imprese che soffrono per l'emergenza Covid-19

La Spezia - Confesercenti La Spezia comunica le decisioni prese dal Consiglio di gestione di Siae in risposta alle richieste delle associazioni di categoria che hanno posto il tema degli abbonamenti annuali di musica d’ambiente per gli utilizzatori che, a causa della drammatica situazione che sta attraversando il Paese, hanno interrotto l’attività, e rimandando, per una valutazione complessiva degli interventi necessari, a quando sarà possibile avere un quadro più chiaro della situazione, sulla base dei provvedimenti che assumerà il Governo in materia di chiusura delle attività.

Per quanto riguarda pubblica esecuzione e rappresentazione, per gli eventi organizzati nel periodo dal 1° febbraio 2020 è stata prorogata fino al 31 maggio 2020 la moratoria delle penali per ritardato pagamento.
Per i pagamenti assistiti da forme di garanzia collettiva concesse dalle Associazioni di categoria che hanno sottoscritto appositi accordi in merito con Siae, le tempistiche saranno adeguate alla rimodulazione di cui sopra.

È stato stabilito un ulteriore slittamento del termine per il rinnovo degli abbonamenti annuali per musica d’ambiente (e relativi pagamenti) alla data del 31 maggio 2020, data entro la quale si potrà beneficiare delle riduzioni associative. Si ricorda che la scadenza originaria per i rinnovi era il 28 febbraio, successivamente spostata al 20 marzo e poi nuovamente al 17 aprile.

In fatto di emittenza locale (radio-Tv) è sospesa l’applicazione delle penali per ritardato pagamento fino al 31 maggio 2020.

È stata infine prevista la sospensione fino al 31 maggio dell’invio di avvisi o solleciti per il pagamento degli importi per eventi o periodi di attività pregressi, ivi compreso l’invio delle diffide di pagamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY


















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News