Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 10 Dicembre - ore 22.03

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Seafuture 2018, si schiudono a giugno le porte dell'Arsenale

Tra il 19 e il 23 giugno, torna la manifestazione, alla sua sesta edizione. Fra blue economy, dual-use, refitting, green technolgies: 9mila metri di esposizione, trecento imprese coinvolte.

ANTEPRIMA ROMANA
Seafuture 2018, si schiudono a giugno le porte dell'Arsenale

La Spezia - La sesta edizione di Seafuture si terrà fra il 19 e il 23 giugno all'interno dell'Arsenale spezzino. Si è svolta ieri a Roma, presso il circolo Sottufficiali della Marina Militare, la conferenza stampa di presentazione che conferma la strategicità dell'appuntamento. La manifestazione assume una grande rilevanza internazionale grazie alla presenza delle marine estere che parteciperanno coi loro rappresentanti e che potrebbero essere interessate all’acquisizione delle unità navali della Marina Militare non più funzionali alle esigenze della Squadra Navale, dopo un refitting effettuato da parte dell’industria di settore.

L’esigenza di dotazioni militari e civili con tempi di consegna e budget più contenuti, trova nell’offerta di refitting e di upkeeping proposta da Seafuture, un forte appeal ed un motivo d’interesse per un “business model” tutto italiano, che valorizza esperienze, competenze e maestranze degli stessi Arsenali militari, dei centri di ricerca, delle Università, del Distretto Ligure delle Tecnologie Marine, e dei dipartimenti tecnologici della Marina Militare, come il CSSN, CISAM e CIMA.
Seafuture si pone inoltre come contenitore per la promozione della ricerca e dell’innovazione tecnologica in ambito marittimo. Numerose sono le conferenze ed i seminari tecnici che verranno organizzati sul tema, dalla gestione ambientale in ambito cantieristica, al water management, alla nave 4.0. La sesta edizione affronterà inoltre il tema degli Unmanned Autonomous Systems (veicoli marittimi subacquei autonomi) per applicazioni underwater e per lo sviluppo di tecnologie di controllo ambientale, grazie al supporto del Segretariato Generale della Difesa.

Le attività di Seafuture 2018, organizzato da Distretto Ligure delle Tecnologie Marine, Consorzio Tecnomar Liguria, AIAD, EIEAD, Regione Liguria, in collaborazione con la Marina Militare e Spezia EPS Azienda Speciale CCIAA Riviere di Liguria, verranno declinate in un programma di cinque giorni, attraverso 9000 mq di Exhibition Area per le tecnologie marine presso gli hangar e nei bacini della Base Navale dove 300 imprese presenteranno i loro prodotti ed il loro know-how, Dock Area per l’esposizione di imbarcazioni civili e militari, 1500 Advanced Bilateral Meetings tra imprese e Marine Militari estere, conferenze internazionali di alto profilo politico, scientifico ed economico, seminari tecnici e Business Conversation riservati alle aziende, cinquanta tesi di laurea che si contenderanno il Seafuture Award dedicato alle tesi magistrali o di specializzazione più innovative.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lorenzo Forcieri a Roma


Notizie La Spezia










Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News