Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 16.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Rinnovati i direttivi degli idraulici e manutentori termo-bruciatoristi

Rinnovati i direttivi degli idraulici e manutentori termo-bruciatoristi

La Spezia - Nel corso dell'Assemblea di Confartigianato Impianti sono avvenuti i rinnovi degli organi di categoria. Il nuovo direttivo degli impiantisti idraulici è composto da Marco Dall'Ara, Emanuele Capriulo, Pier Paolo Saccani, Mirco Tomà, Stefano Paganini, Nicola Basso. Presidente di categoria Emanuele Capriulo, vice presidente, Marco Dall'Ara. Rinnovata anche la categoria dei manutentori termobruciatoristi, Presidente di categoria Renato Caselli, direttivo composto dal vice presidente Leonardo Peroncini e da Enrico Tucci. Gli impiantisti idraulici riuniti presso la sede di via Fontevivo hanno poi affrontato molteplici questioni che riguardano il settore. Si è parlato delle novità che concernono le detrazioni fiscali per gli impianti apportate dalla Legge di bilancio 2018 che andrà a premiare le pompe di calore e i sistemi ibridi secondo una tendenza sempre più consolidata, tesa a limitare l'uso delle caldaie gas tradizionali. La detrazione Irpef del 50% per le ristrutturazioni viene ulteriormente prorogata di un anno introducendo una comunicazione all'ENEA. Nei condomini, fino al 2021 la detrazione potrà invece arrivare al 70% per interventi su parti comuni che interessano almeno il 25% della superficie disperdente lorda oppure al 75% per i lavori che migliorano la prestazione invernale ed estiva. Per la detrazione Irpef relativa all'efficientamento energetico le singole caldaie a condensazione dovranno essere di Classe A ErP ma la loro sostituzione potrà usufruire solo della detrazione al 50%. Per raggiungere il 65% dovranno essere installate contestualmente a sistemi di termoregolazione di classe maggiore alla V. I manutentori termobruciatoristi hanno discusso del Catasto telematico regionale degli impianti termici della Liguria (CAITEL) e dei problemi di caricamento dati. Confartigianato ha evidenziato la necessità di predisporre un disciplinare concordato con Provincia della Spezia e Comune della Spezia volto ad individuare aziende qualificate, procedure minime nei controlli e costi per favorire le famiglie e la clientela nel controllo e nel rispetto delle norme. I termobruciatoristi riuniti hanno sollecitato la necessità di maggiori e più frequenti controlli degli enti sulle caldaie familiari e le centrali termiche per garantire la sicurezza delle abitazioni, l'efficienza energetica e la tutela dell'ambiente. Marco Dall'Ara ha poi sollevato l'annoso problema dei prezzi e della concorrenza sleale di alcune aziende che anche alla Spezia effettuano controlli annuali a prezzi ritenuti troppo bassi rispetto al normale costo orario dei dipendenti assunti. Il protocollo proposto potrebbe risolvere anche questo problema stabilendo una forcella indicativa sui prezzi da praticare. Infine è stato presentato lo sportello Confartigianato per iscriversi al MePA (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) che permette alle piccole e medie imprese di farsi conoscere dalle amministrazione e la partecipazione alle gare d'appalto. Per ulteriori informazioni sulla normativa di settore, sui seminari formativi, per entrare a far parte di Confartigianato Impianti Idraulici e Manutentori Termobruciatoristi è possibile contattare Via Fontevivo, 19 – 19125 La Spezia, Tel. 0187.286652-11.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News