Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Ottobre - ore 10.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Recos, avvicendamento nel consiglio di amministrazione

Recos, avvicendamento nel consiglio di amministrazione

La Spezia - Mentre si avvicina il termine del 22 maggio per la presentazione delle manifestazioni di interesse per l'aggregazione con il gruppo Acam, nelle scorse ore Recos, l'azienda che gestisce gli impianti di Saliceti e Boscalino e che è partecipata al 49 per cento da Acam Ambiente e al 51 per cento dal binomio Iren-Ladurner, ha registrato le dimissioni del consigliere di amministrazione con deleghe operative Bruno Abram.
La motivazione addotta dal membro del cda nominato da Ladurner parla della necessità di ri-orientare i suoi impegni su marketing e comunicazione dell'azienda madre. Non dovrebbe trattarsi dunque di attriti o incomprensioni interne a Recos, come dimostrerebbero le dimissioni rassegnate anche dagli incarichi detenuti in altre tre società di scopo nelle quali era amministratore per conto della società bolzanese.

Nei prossimi giorni Ladurner indicherà ai soci il ventaglio dei nomi tra i quali selezionare il sostituto e in seguito il consiglio nella sua interezza, come previsto dallo statuto, dovrà ottenere nuovamente la fiducia da parte dell'assemblea dei soci.
Non dovrebbero esserci sorprese per quel che riguarda gli altri quattro nomi dell'organo: si attendono le conferme per Michele Stretti, nominato da Acam Ambiente e incaricato del ruolo di presidente, Alberto Torelli, indicato da Iren e titolare delle deleghe finanziarie, Claudio Mazzari (Iren) e Marco Saponara (Acam Ambiente).

Sarà invece approvato verso la fine del mese di giugno il bilancio della società, nel quale si prevede la presenza di un deficit fisiologico dovuto ai costi di avviamento della società la cui entità è ancora non quantificabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure