Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Settembre - ore 07.24

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Peracchini sarà in piazza per l'aeroporto di Pisa

Il sindaco della Spezia atteso in Piazza dei Cavalieri sabato per sostenere lo scalo tirrenico contro il progetto di ampliamento di quello di Firenze.

lo scalo degli spezzini
Peracchini sarà in piazza per l'aeroporto di Pisa

La Spezia - La Toscana degli aeroporti vive un lungo braccio di ferro tra Firenze e Pisa, e la Spezia si schiera con quest'ultima. Da una parte il desiderio del capoluogo di costruire lo scalo più importante di una delle regioni più turistiche al mondo, dall'altro le rivendicazioni della collega tirrenica che invece un aeroporto internazionale funzionante ce l'ha già e non vuole perdere il proprio ruolo. Un ruolo non solo regionale, come dimostra la decisione del sindaco Pierluigi Peracchini di partecipare sabato prossimo a un presidio in Piazza dei Cavalieri.

Organizzato dall'associazione "Amici di Pisa" che bolla come "scelta illogica" quella di raddoppiare l'aeroporto di Firenze-Peretola e chiede invece la costruzione di una terza pista al "Galileo Galilei" e il potenziamento della ferrovia con l'entroterra. "Occorre un cambio di rotta radicale per alcune scelte politiche finora portate avanti, un ripensamento generale con occhio attento e imparziale per l'interesse e la crescita equilibrata e in sinergia di tutti i territori, superando campanilismi dannosi che premiano una parte e penalizzano un'altra, in questo caso i territori della costa", scrive il presidente Stefano Ghilardi.

"Pisa può tranquillamente e con minore spesa rispetto allo spostamento di laghi, fiumi, strade in quel di Peretola, ospitare una terza pista che funzioni in contemporanea con l’attuale. Poca spesa, tanta resa", recita una nota che strizza l'occhio ai movimenti ambientalisti fiorentini, schierato dalla parte di Pisa per evitare l'ulteriore cementificazione della periferia. Oltre a Peracchini, al presidio è atteso anche il sindaco di Massa Persiani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News