Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Luglio - ore 20.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Oto Melara, l'allarme: "Prove a fuoco bloccate, non si fattura"

Graziano Leonardi, confermato alla guida della Uilm spezzina, punta il dito contro l'ultima Finanziaria.

Oto Melara, l'allarme: "Prove a fuoco bloccate, non si fattura"

La Spezia - Secondo il segretario della Uilm spezzina Graziano Leonardi, confermato stamani per la terza volta consecutiva, gli ultimi governi hanno esibito "disinteresse verso il progetto del Polo della Difesa", dimostrando "mancanza di una strategia industriale ad ampio respiro per il Paese".

Leonardi, dalla sala conferenze del Santa Caterina Park Hotel di Sarzana, ha sostanziato quest'accusa con un esempio: "Un episodio che, per la superficialità dei promotori, rischia di diventare un grosso problema per Oto Melara. Nell'ultima Legge finanziaria è stato inserito, alla chetichella, un emendamento utile solo al consenso elettorale di qualche parlamentare. Questo emendamento prevede che i poligoni militari debbano sottostare, da subito, a tutta una serie di adempimenti burocratici in tema di impatto ambientale, incluse relazioni e valutazioni da far approvare agli enti preposti, cioè Arpa. Questi adempimenti, farraginosi e complicati, rischiano di bloccare le attività di prove a fuoco nei poligoni dei prodotti Oto Melara. E così sta succedendo: da inizio anno sono bloccate le prove di collaudo dei sistemi d'arma".

Il risultato? "Niente prove di collaudo, niente fatturazione", ha sentenziato il sindacalista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News