Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Marzo - ore 19.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Occupazione e formazione per gli over 30. Al vaglio un progetto milionario

L'ultima parola spetta alla Regione e la richiesta è stata formulata nell'ambito del Tavolo dello sviluppo economico. Se ne è discusso ieri a Palazzo civico durante una commissione consiliare.

boom di richieste per lo sportello info lavoro
Occupazione e formazione per gli over 30. Al vaglio un progetto milionario

La Spezia - Opportunità per la fascia di cittadini dai 30 ai 40 anni e che devono entrare oppure reinserirsi nel mondo del lavoro. Una richiesta di finanziamento alla Regione Liguria, per diversi milioni di euro, per le fasi successive alla laurea. Questo alla luce dei progetti con le scuole e le continue richieste, almeno 400 dalla sua istituzione, dello sportello "Info lavoro" realizzato dal Comune della Spezia. Sono i dati forniti da Genziana Giacomelli (nella foto al recente appuntamento di Aspettando Orientamenti) alla III commissione nel corso della quale si è parlato di economia del mare e di nautica (clicca qui).

Le linee guida per i progetti in corso sono arrivati a seguito dei focus individuati nelle interviste con le aziende e gli operatori di tutti i settori che hanno indicato anche le figure professionali che servono al tessuto economico spezzino.
Nel resoconto richiesto dai commissari consiglieri l'assessore al Lavoro, Sviluppo economico e Formazione Genziana Giacomelli ha spiegato: "Abbiamo presentato la scorsa settimana alla Regione Liguria un documento in cui chiediamo un finanziamento, molto significativo, per almeno cento giovani con l'obiettivo di tutelare anche la fascia delle persone tra i 30 e i 40 anni perché non rientrano in nessuna agevolazione. Alla Regione abbiamo presentato dunque quelli che sono i fabbisogni reali del territorio".

Per quanto riguarda lo sportello "Info lavoro" ha la funzione di mettere in contatto le persone che cercano lavoro e il contesto territoriale. "Abbiamo visto all'incirca 400 persone nel primo semestre - ha aggiunto l'assessore -. Sono state rinviate ai vari soggetti della rete composta da 34 soggetti tra associazioni di categoria, sindacati, Camera di commercio riviere di Liguria e Autorità portuale. Il servizio è supportato dal Centro per l'impiego. Chi si è rivolto a Info lavoro - è stato sottoposto anche ad un customer satisfaction. Salvo qualche rara eccezione, di persone che non avevano capito la funzione dello sportello stesso. E sarà dunque nostro compito lavorare anche in questo frangente spiegando meglio al cittadino che il servizio serve per orientarsi nel mondo del lavoro e non un canale diretto per trovare un impiego".

Il prossimo step sarà coinvolgere anche le scuole per rendere il più concreto possibile il contatto tra gli istituti superiori e il mondo del lavoro. Nei giorni scorsi il Comune della Spezia ha organizzato "Aspettando Orientamenti" un maxi evento dedicato a scuola e formazione dove imprese giovani, grandi e piccole hanno riportato la propria esperienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News