Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Novembre - ore 18.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Nave Carabiniere sei mesi dopo, futuro a Taranto

La manutenzione della fregata, di ritorno dal Sud Est Asiatico, sarà svolta nell'arsenale pugliese e non in quello spezzino.

Nave Carabiniere sei mesi dopo, futuro a Taranto

La Spezia - E' ormeggiata a Civitavecchia da qualche giorno Nave Carabiniere, reduce dalla sua lunga missione in Sud Est Asiatico. Partita il 20 dicembre del 2016 dalla Spezia, la Fremm - fregata multimissione europea - è stata ambasciatrice della Marina militare e anche dell'industria italiana nel suo lungo viaggio che ha toccato diversi paesi tra cui Arabia Saudita, Australia, Bahrain, Emirati Arabi Uniti, Gibuti, Indonesia, Israele, Kuwait, Malesia, Oman, Pakistan, Singapore, Sri Lanka e Qatar.
Non solo un viaggio di rappresentanza: Nave Carabiniere, al comando del capitano di fregata Francesco Pagnotta, ha assicurato presenza e sorveglianza marittima, rafforzando le attività di cooperazione già in corso con alcuni alleati trans-regionali ed avviare relazioni con nuovi potenziali partner. In questo ambito sono state svolte numerose attività addestrative con le Marine di Sri Lanka, Pakistan, Oman, Qatar per migliorare l’interoperabilità. Particolarmente intenso il programma addestrativo e conoscitivo sviluppato, in mare ed in porto, con la marina australiana visto l’interesse della stessa per le capacità di Nave Carabiniere e le consolidate relazioni che uniscono i due Paesi.

L’unità ha ricoperto, tra l’altro, l’importante ruolo di vera e propria “ambasciatrice” del Paese in collaborazione con le rappresentanze diplomatiche, fornendo un contributo fondamentale nella promozione del made in Italy, presentando ad ampio spettro le eccellenze italiane e fungendo da vetrina internazionale per l'industria italiana a sostegno del Sistema Italia. In questa funzione Nave Carabiniere ha potuto contare sul supporto dei partner che hanno seguito l’Unità durante tutta l’attività: Fincantieri (sponsor principale), Leonardo, MBDA, Elettronica, Telespazio e DRASS.
Domani, in occasione della Giornata della Marina Militare, la fregata sarà al centro delle celebrazioni a cui prenderanno parte il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il Ministro della Difesa Roberta Pinotti, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano e l'Ammiraglio Valter Girardelli, Capo di Stato Maggiore della Marina. Nave Carabiniere è destinata poi all'arsenale di Taranto dove svolgerà lavori di manutenzione inizialmente previsti alla Spezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure