Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 16.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Le Pierine, solo abiti ricchi di sapere

Sara e Cecilia hanno concretizzato il loro sogno aprendo un atelier nel 2016. Oggi si spostano al Dialma Ruggiero e la loro attività può crescere ancora.

Hand made in La Spezia
Le Pierine, solo abiti ricchi di sapere

La Spezia - Un progetto di sartoria artigianale che nasce alla Spezia grazie alla creatività di due giovani ragazze, Cecilia Malatesta e Sara Navalesi. Che hanno scelto di definire la loro idea con un nome certamente suggestivo e irriverente. Sì perché Le Pierine, questo il marchio che hanno deciso di valorizzare, rappresenta innanzitutto la voglia di frugare in un grande baule e scovarci i giorni più belli vissuti dalle nipoti di una volta. Una macchina da cucire e un filo che lega idee antiche a moderne esigenze e nuovi saperi.

“Perché far rivivere non è guardare al passato ma mostrarlo. Riviverlo. Riaverlo. Rinnovandolo - raccontano le sue artigiane -. Vecchie fantasie per nuove curiosità alla conquista di ciò che già ci apparteneva. Queste siamo noi, Sara e Cecilia! Creiamo abiti che ci ricordano le nostre nonne, ricchi di sapere che si tramandano con le parole e le mani, di donne volenterose, in gonnella tra i campi e i prati, di donne artigiane che tessevano, cucivano e sferruzzavano, quelle donne che possedevano nomi ormai passati di moda, come Piera. In ogni paese c’è una Piera!”.

Sara e Cecilia si sono sono conosciute casualmente durante una commissione di sartoria teatrale e hanno immediatamente scoperto e condiviso la comune passione per la moda dei primi cinquant'anni del ‘900: “Allora abbiamo iniziato a pensare e immaginare che passione avrebbe potuto convogliare le nostre energie in un percorso comune, che ha preso poi forma nel progetto nato nell’ottobre 2016 alla Spezia”.
Ogni abito è totalmente immaginato, progettato e creato da loro. Insieme studiano i modelli, a ciascuno dei quali sono solite dare un nome femminile. Poi arriva il momento della vera e propria creazione del cartamodello e la scelta della stoffa più indicata: “La scelta delle stoffe è importantissima, quando viaggiamo non perdiamo occasione per ricercarne di particolari”.
Il “manufatto” conosce infine forme e colori per i dettagli, come ad esempio colletti, abbottonature e bordature. E ci tengono a rimarcare che ciascun capo, per quanto venga conservato il modello, è unico e irripetibile visto che il tessuto e le rifiniture mutano sempre: “L'idea è quella di far indossare alle nostre clienti delle creazioni uniche.
La più grande fonte di ispirazione per noi è Parigi, ed è sempre da lì che provengono la maggior parte dei materiali, oltre che mercati d'antiquariato e brocantes, dove scoviamo stoffe vintage, antichi bottoni e colletti in pizzo”.

Da febbraio il loro nuovo luogo di creazione e realizzazione si trova all’interno del centro culturale Dialma Ruggiero, in via Monteverdi 117: “Un luogo che prende vita grazie al lavoro di una ventina associazioni che con le loro attività creative lo rendono un punto di riferimento per il quartiere, per la città, e fucina di sperimentazione creativa e fervore artistico”. Ogni lunedì e martedì dalle 10.30 alle 12 Sara e Cecilia schiudono le porte della loro “tana” ma ricevono anche su appuntamento: “Se avete voglia di curiosare, guardare e provare i nostri abitini, o chiacchierare bevendo una tazza di tè insieme, passate a trovarci.”
Attualmente è possibile contattarle tramite la pagina Facebook, il profilo Instagram, via mail all’indirizzo lepierineatelier@gmail.com, mentre a breve una selezione dei loro abiti sarà disponibile anche su etsy.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sara Navalesi e Cecilia Malatesta, "Le Pierine"
Sara Navalesi e Cecilia Malatesta, "Le Pierine"


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News