Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 00.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La stazione crociere esiste già, nella realtà virtuale

ECA Sindel ha ricreato il Golfo dei Poeti al computer e ha simulato l'attracco di tre grandi navi tra Calata Paita e Molo Garibaldi. Sullo schermo il porto come sarà con il prp.

La stazione crociere esiste già, nella realtà virtuale

La Spezia - Due navi di classe Oasis, le più grandi al mondo, ormeggiate contemporaneamente alla stazione marittima di Calata Paita? E' già successo, ma solo su un computer. Tutto parte di una simulazione fornita da un'azienda francese a cui l'Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale si è rivolta per capire come sarà muoversi nel porto del futuro. Accanto a Molo Italia (non raddrizzato nella simulazione, ma nel prp è previsto il taglio della curva) potrebbero trovare posto due giganti dei mari. E magari una terza nave da crociera attraccata all'accosto di ponente di Molo Garibaldi.
Si chiama Mistral 4000 il software che è stato usato per simulare l'arrivo della Allure of the Seas al futuro waterfront spezzino riconvertito al traffico passeggeri. La gigante mole bianca si è fatta spazio in un porto abbastanza diverso da quello attuale, in pratica quello che sarà disegnato dal piano regolatore portuale. L'azienda genovese ECA Sindel, che fa parte del gruppo francese ECA Group, oltre ad aver ricreato un modello 3D del Golfo dei Poeti ha anche fornito l'ambiente che simula la cabina di pilotaggio di una nave.
Le operazioni si sono svolte in presenza del pilota, degli operatori dei rimorchiatori, degli uomini della Guardia Costiera, di funzionari dell'Autorità di sistema portuale della stessa ECA. Con il sole e con la pioggia, con il vento o con la bonaccia, sono state prese in considerazione diverse condizioni meteo. L'analisi di queste simulazioni forniranno indicazioni importanti per capire come muoversi in futuro nello specchio acqueo davanti alla città e come progettarne le infrastrutture.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mistral 4000, la simulazione di un attracco alla stazione crocieristica ecagroup.com


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure