Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Dicembre - ore 21.28

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La Spezia si scopre terra di turismo religioso

Batte addirittura Roma tra le province con più richieste in proporzione all'offerta di strutture dedicate ai fedeli. Non più mero pellegrinaggio ma "turismo esperienziale 2.0", dice l'associazione Ospitalità religiosa italiana.

La Spezia si scopre terra di turismo religioso

La Spezia - Una terra di pellegrini oltre che di escursionisti sui sentieri della costa. Con un po' di sorpresa, la provincia spezzina è stata inserita tra le prima nel rapporto tra strutture dedicate al turismo religioso e richieste di pernottamenti dall'associazione Ospitalità religiosa italiana (Ori) di Varese. Sono coloro che si occupano di favorire i viaggi per credenti fornendo i contatti di oltre 1.550 strutture in tutta Italia. A fine anno hanno stilato una classifica delle mete più gettonate: la Spezia è sesta dopo Bolzano, Trento, Firenze, Brescia, Livorno e prima di Torino e Roma. “Se in numeri assoluti la provincia di Roma rappresenta da sempre la meta principale, la capitale non detiene più il primato nel rapporto tra l’offerta e le richieste da parte degli utenti", recita una nota.
Le strutture censite, alcune religiose e altre laiche, hanno fatto registrare nell'arco del 2017 la bellezza di 37mila richieste per oltre 700mila posti letto e più di 2 milioni di pernottamenti. E' un vero e proprio boom contando che nel 2016 le strutture registrate hanno ricevuto richieste scritte di informazioni tramite il portale per 282.345 posti letto. Il 92% delle visite proviene dall'Italia, il restante è diviso fra 155 Paesi di cui, ai primi posti: Russia, Francia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti, Svizzera e Brasile. Il 54% degli utenti ha usato un computer, il 35% uno smartphone, l'11% un tablet.

Le strutture spezzine sono circa una ventina. La più popolare è la residenza "Villa Mesco" a Monterosso nella Cinque Terre con oltre 15mila visualizzazioni, seguita dal soprastante Santuario di Soviore (13mila visualizzazioni); è gestito direttamente dai carmelitani scalzi il Monastero di Santa Croce a Bocca di Magra (7mila visualizzazioni). Nel capoluogo si segnala l'albergo "Il Gabbiano" a due passi dalla Cattedrale di Cristo Re, mentre alla casa vacanze "La bianca fattoria" di Sarzana c'è addirittura la possibilità di partecipare a lodi, vespri con messa e rosari visto che in loco risiede anche un sacerdote. Più legato alla vita all'aria aperta il villaggio “Antiche Terre” che sorge a Faggiona di Pignone, anch'essa tra le mete più popolari.
Tutto ciò segue "la logica della domanda di un turismo esperienziale 2.0, sempre più emergente rispetto al mero pellegrinaggio nei luoghi classici della cristianità, afferma Fabio Rocchi, presidente dell’Associazione che ha presentato i dati. “In Italia si sta ampliando anche la fase 3.0, con la riscoperta e il fiorire di cammini e itinerari della fede, in controtendenza rispetto ad una vita sempre più nevrotica e iperconnessa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News