Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Settembre - ore 21.11

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Spezia Shunting Railways segna un record storico nel 2018

Continua la crescita delle movimentazioni ferroviarie in porto: più 1,3 per cento. A novembre raggiunto il picco mensile e la più alta percentuale, pari al 37 per cento.

Eccellenza spezzina
La Spezia Shunting Railways segna un record storico nel 2018

La Spezia - Anche quest'anno La Spezia Shunting Railways conferma il trend positivo di movimentazioni ferroviarie, registrando un più 1,3% rispetto al 2017, che già aveva rappresentato l'anno con la migliore perfomance da quando la società opera nel comprensorio ferroviario della Spezia come soggetto unico.
Un anno particolare il 2018, caratterizzato da importanti avvenimenti che hanno avuto impatti significativi sull'operatività ferroviaria della rete di riferimento del porto, come l'incidente di Pioltello e gli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati in diversi mesi dell'anno. Nonostante questi episodi, che hanno inciso su alcuni dati parziali mensili, non è stato compromesso il dato complessivo dei volumi gestiti dalla società in termini di numero carri pari a 128.583, che rappresenta il record storico e corrisponde ad un incremento rispetto al 2017, anno che aveva già registrato +7% rispetto al 2016.

Inoltre da segnalare che nei mesi di ottobre e novembre, La Spezia Shunting Railways, società presieduta da Federica Montaresi, ha registrato due record storici mensili in termini di carri movimentati pari rispettivamente a 11.823 e 11.895 superando in entrambi i casi il record mensile dell'ottobre dell'anno precedente. Dati che confermano ancora una volta la sempre maggiore efficienza e professionalità del personale operante all'interno della sala operativa del soggetto unico Lssr e delle squadre di manovra dell'operatore Mercitalia Shunting & Terminals.

La Spezia Shunting Railways nasce nel 2013 su iniziativa dell'Autorità portuale della Spezia, oggi Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Orientale, che si fece promotrice della costituzione del soggetto unico di manovra ferroviaria al quale aderirono oltre alla stessa Ap i terminalisti, gli Mto, le imprese ferroviarie che operano nello scalo, ovvero tutti gli attori di riferimento del panorama ferroviario spezzino.
La società in breve tempo si è subito andata a configurare come un esempio virtuoso nell'ambito dei servizi di manovra, contribuendo a incrementare il traffico ferroviario che ha raggiunto nel mese di novembre 2018 la percentuale del 37 per cento, la più alta mai registrata nel trasporto ferroviario rispetto al totale del traffico movimentato dal porto della Spezia.
Lssr per le attività di pianificazione e coordinamento delle manovre nel sistema ferroviario della Spezia, è dotata di un’area dedicata agli aspetti amministrativi e contabili ed una area tecnica che si sostanzia in una “Sala operativa” attiva per circa 20h giornaliere, che rappresenta il vero “punto di forza” della Società dove vengono pianificate, in tempo reale, tutte le operazioni di arrivo e partenza dei treni, programmati e straordinari. All’interno della sala sono presenti figure professionali altamente qualificate - rail planner - che fanno capo ad un responsabile operativo; le altre figure presenti nella sala operativa coadiuvano i pianificatori nel garantire un accesso equo e non discriminatorio alle infrastrutture rappresentando gli interessi di tutti gli attori coinvolti nel Servizio Ferroviario Portuale, svolgendo inoltre attività di vigilanza sul rispetto di quanto previsto dal programma di arrivo/partenza treni, sul rispetto degli indici di puntualità e attività di monitoraggio della qualità complessiva del servizio.

I progetti in fase di avvio lavori e gli ultimi finanziamenti ottenuti dall'Autorità di sistema portuale comporteranno una maggiore efficienza del sistema ferroviario e la possibilità di raggiungere l'ambizioso obiettivo del 50 per cento di trasporto merci a mezzo ferrovia, ovvero circa 330.000 carri lavorati corrispondenti a circa 15.000 treni all'anno. Una sfida per la quale La Spezia Shunting Railways e tutti gli operatori intermodali del porto sono pronti a lavorare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News