Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Marzo - ore 13.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'ultima raccolta alimentare vale 15 tonnellate

Quarantatré supermercati e duecento volontari coinvolti in provincia ma anche in Lunigiana. Don Palei: "Un grande grazie da tutta la Caritas".

Emporio della Solidarietà
L'ultima raccolta alimentare vale 15 tonnellate

La Spezia - EmporioOttimo risultato per la raccolta alimentare a favore dell’Emporio della
Solidarietà di sabato 27 ottobre: in una sola giornata gli spezzini hanno donato 15 tonnellate di prodotti. L’Emporio è il supermercato - situato alla Spezia e Sarzana - dove persone e famiglie in temporanea difficoltà economica residenti in provincia e, da quest’anno, anche nella Lunigiana possono fare la spesa gratuitamente attraverso l’utilizzo di una tessera a punti: un servizio di Caritas Diocesana della Spezia, gestito dalla Piccola Matita Onlus e sostenuto dalla Fondazione Carispezia insieme ai Distretti sociosanitari provinciali e alla Società della Salute della Lunigiana.

Pasta, tonno, olio, zucchero, farina, pomodoro, biscotti ma anche prodotti per l’infanzia e igiene personale, sono i prodotti donati dagli spezzini - per un totale di 30 tonnellate durante le due raccolte del 2018 - che hanno contribuito a rifornire gli scaffali del supermercato solidale 921 sono le tessere già attivate al 30 settembre del 2018 per un totale di circa 3.000 persone beneficiarie. Dal 2013 ad oggi sono state rilasciate quasi 4.200 tessere per un totale di circa 14.000 persone raggiunte. “Un missionario diceva che Cristo non ha più mani, ha soltanto le nostre mani per fare il suo lavoro oggi - spiega il direttore di Caritas, Don Luca Palei, questa è la missione di tanti spezzini che per un istante con le loro mani hanno consegnato quel ‘pane quotidiano’ di condivisione e prossimità a uomini e donne feriti dalla vita, ma consolati dall'olio della speranza. Un grande grazie da tutta la Caritas, e da tutti gli Enti sostenitori dell’Emporio, per questa immensa generosità”.

Sono stati 43 i supermercati che hanno aderito alla seconda raccolta alimentare del 2018, piccole e grandi realtà della provincia spezzina e di Aulla, che ancora una volta hanno accolto l’iniziativa. Oltre 200 i volontari impegnati, 27 gruppi provenienti non soltanto da Caritas e dalle Parrocchie della provincia, ma anche dalla Protezione Civile di Sarzana, dal Gruppo Alpini, dalla Chiesa Evangelica Battista, dalla sezione di Ameglia della Croce Rossa Italiana, dalla Società San Vincenzo de Paoli e da Saguarcost Sarzana. Per l’occasione è stata coinvolta, per la prima volta, anche la Caritas di Aulla, in quanto dal 2018 possono accedere all’Emporio della Solidarietà anche persone residenti nella bassa Lunigiana.

Tra i volontari, anche gli studenti degli Istituto “Parentucelli-Arzelà” di Sarzana, mentre una raccolta speciale è stata organizzata durante la stessa giornata presso il Liceo Scientifico “Pacinotti”, dove i ragazzi hanno potuto donare prodotti sempre destinati all’Emporio.
Dopo il successo della prima edizione del contest grafico rivolto alle scuole superiori, anche quest’anno le campagne di comunicazione sono state sviluppate dagli studenti spezzini: la campagna della raccolta di sabato 27 ottobre, infatti, è stata creata dagli studenti dell’Istituto Alberghieri ‘’Casini’’ della Spezia; mentre per la raccolta di giugno era stata selezionata la campagna dell’Istituto “Einaudi-Chiodo”. In premio materiale didattico multimediale, offerto dalla Fondazione Carispezia. Tutte le informazioni per conoscere le diverse modalità di aiuto a favore dell’Emporio sono disponibili sul sito www.emporiodellasolidarieta-sp.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News