Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Febbraio - ore 14.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L’orafo spezzino Alessandro Orlandi parteciperà all’Artistar Jewels alla settimana della Moda

a Milano
L’orafo spezzino Alessandro Orlandi parteciperà all’Artistar Jewels alla settimana della Moda

La Spezia - Artistar Jewels è un progetto annuale nato nel 2012 del gruppo Prodes Italia che opera da anni nel settore dell’alta gioielleria, del design e dell’arte contemporanea. L’evento promuove il gioiello contemporaneo a livello internazionale. Una vetrina importante per artisti affermati e un trampolino di lancio per gli emergenti. L’obiettivo è quello di creare importanti network commerciali per tutti i creativi che prendono parte al progetto. Ogni anno vengono selezionati oltre 100 artisti internazionali ai quali viene garantita un’elevata visibilità grazie alle differenti iniziative organizzate. Il progetto, unico nel suo genere, offre ad ogni partecipante grandi opportunità di business posizionando gli artisti all’interno del mercato di riferimento.

La location che ospiterà l’evento è il suggestivo Palazzo Bovara, situato in Corso Venezia 51, ambita a Milano nel mondo dell'arte e della moda e sede di eventi prestigiosi durante tutto il corso dell'anno.

L'evento si svolgerà dal 19 al 24 febbraio durante la settimana della Moda, e sarà aperto al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 18. Giovedì 21 e venerdì 22 la chiusura al pubblico sarà anticipata alle 17 per lo svolgimento di due serate speciali su invito: l’Artists Night del 21 febbraio rivolta esclusivamente agli artisti e l’Awarding Night del 22 febbraio aperta al pubblico e con la premiazione dei vincitori del contest. La serata inizierà alle ore 18.00 e terminerà intorno alle 22.00. La Giuria del concorso è formata da: Elisabetta Barracchia Direttore Vogue Vanity Fair Accessory, Maristella Campi giornalista di moda e costume, Gianni De Liguoro socio fondatore e stilista del famoso brand De Liguoro, Irina Slesareva Direttore di Jewellery Review Magazine e Direttore Creativo di Russian Line Jewellery Contest, Guido Solari fondatore e titolare della Scuola Orafa Ambrosiana di Milano via Savona 20, Ivan Perini Fine Jewelry & Consultancy e Liza Urla top jewellery blogger e fondatrice di Gemelogue.

Otto sono i premi del contest: Premio Artistar Jewels, tre vincitori vinceranno la partecipazione gratuita all’edizione 2020, Premio Vogue + Wedding, Premio Maristella Campi, Premio Gianni De Liguoro con stage di una settimana per un giovane talento italiano, Premio Irina Slesareva con intervista sul magazine cartaceo Jewellery Review, Premio Guido Solari per un corso nella Scuola Orafa Ambrosiana, Premio Ivan Perini con Post sui canali social e su sito online con materiale fotografico e Premio Liza Urla per shooting e campagna social delle creazioni.

Saranno molte le Gallerie internazionali che, in qualità di partner dell’evento, sceglieranno alcune opere, tra tutte quelle in mostra, per arricchire la loro proposta. L’edizione 2019 segna un primato, perché per la prima volta sono stati stretti accordi anche fuori dall’Europa con: Bini Gallery di Melbourne (Australia), Galeria Galataca di Bucarest (Romania), Galerie Beyond di Antwerpen (Belgio), Ame Gallery di Hong Kong, Eleni Marneri di Athene (Grecia), Creativity Oggetti di Torino, 158 Sorrento di Sorrento, Galeria Yes di Poznan (Polonia), Galerie Elsa Vanier di Parigi (Francia), A39 Concept Store di Lisbona (Portogallo), Alice Floriano di Porto Alegre (Brasile) Upper Concept Store di Parigi (Francia) CBijoux di Monthey (Svizzera) e Galeria Tereza Seabra di Lisbona (Portogallo).

L’esposizione ospiterà le creazioni di tre protagonisti del mondo dell’arte e del gioiello contemporaneo il cui lavoro è riconosciuto a livello internazionale: Turi Simeti uno degli artisti contemporanei italiani più riconosciuti e quotati a livello internazionale e noto per le sue estroflessioni degli anni Sessanta; la tedesca Ute Decker lavora a Londra, autrice di gioielli scultura, annovera tra i suoi clienti Zaha Hadid e utilizza per le sue creazioni oro e argento 100% riciclato equo solidale con certificazione Fairtrade ed è una delle prime sostenitrici del gioiello etico. Infine, saranno presenti i gioielli geometrici dalle imponenti strutture dell’artista e designer francese Christophe Burger.



Tutte le creazioni scelte verranno pubblicate all’interno dell’omonimo libro Artistar Jewels, che verrà distribuito in tutte le librerie italiane e delle maggiori capitali europee. Il volume verrà anche inviato a 5000 importanti contatti del settore in tutto il mondo: buyer, galleristi, boutique di lusso, fashion stylist, potranno quindi scegliere gli artisti e i gioielli di proprio interesse. Artistar Jewels mette inoltre a disposizione di tutti gli artisti il canale di vendita online Artistarjewels.com tramite il quale ogni partecipante può commercializzare i propri gioielli in tutto il mondo.

I Media Partners dell'edizione 2019 sono: Vogue Vanity Fair Accessory, Where Milan, Revista Atelierul, Jewelery Review, Gemelogue Liza Urla e Assemblage.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News