Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 08 Marzo - ore 22.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

L'Ap a Federici: "Legittimi i container su Calata Paita"

Una nota di Via del Molo per rispondere al sindaco: "Nessun utilizzo non conforme. Nella funzione commerciale le attività consentite sono: container, rinfuse liquide e solide, merci convenzionali, stoccaggio, manipolazione e distribuzione merci".

La Spezia - "Non esistono incompatibilità o incoerenze nell’uso attuale della Calata Paita". Lo dice il dirigente dell'Autorità portuale Franco Pomo rispondendo alla richiesta del sindaco della Spezia Massimo Federici di togliere i container da quella che è diventata una delle porte d'ingresso al centro storico e alla città. Calata Paita, secondo il primo cittadino, deve essere "destinata solo ed esclusivamente in via transitoria allo scarico e carico di merci generali, granaglie e inerti. Si evidenzia come il suddetto accumulo di container comprometta fortemente, sotto il profilo paesaggistico, una importante "quinta" della città della Spezia" (leggi QUI).

"Nella nota indicata in oggetto - risponde oggi l'Ap - e recentemente sulla stampa locale è apparsa la notizia di un possibile utilizzo della Calata Paita non conforme alle norme. Precisiamo che la legge 84 del 1994 rimanda al Piano Regolatore Portuale l’assetto complessivo delle aree portuali e, in questo ambito, la distribuzione delle diverse attività e che il Piano Regolatore Portuale vigente per l’ambito 5 “Marina della Spezia” (art.11.4), che comprende anche calata Paita, prevede, in via transitoria, la funzione commerciale. Nella funzione commerciale “le attività consentite sono: container, rinfuse liquide e solide, merci convenzionali, stoccaggio, manipolazione, distribuzione merci” (art. 11.3.1 del PRP).
Pertanto non esistono incompatibilità o incoerenze nell’uso attuale della Calata Paita", la conclusione di Pomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News