Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Agosto - ore 11.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ipasvi forma gli aspiranti infermieri anche d'estate

Ipasvi forma gli aspiranti infermieri anche d´estate

La Spezia - Nonostante il periodo decisamente inconsueto, il Collegio Infermieri IPASVI spezzino resta attivo in pieno agosto, con l'obiettivo di aiutare i giovani iscritti nella preparazione per il concorso regionale delle ASL della Liguria.

Nelle sere del 2 e dell'8 agosto, a partire dalle 20:30, docenti esperti affronteranno a favore dei concorrenti argomenti di natura professionale, illustrando argomenti che, secondo quanto emerge dalle ricerche sulla Rete e per l'esperienza personale dei relatori, sono fra quelli più richiesti durante le selezioni concorsuali.

Dopo la preselezione, svolta l'11 luglio scorso a Genova, che ha ''scremato'' il plotone dei pretendenti, sono ora presenti (per quanto riguarda le procedure concorsuali vere e proprie) 1500 candidati alle prove finali di ASL 4 Chiavarese, divise nelle tre classiche componenti: prova scritta, pratica ed orale.

Come è noto, e come riportato dal bando, la deliberazione n. 188/2017 (ASL 4) ed il protocollo d’intesa stipulato tra questa Azienda sanitaria ed ASL 5 (la nostra) parla di ''utilizzo condiviso'' della graduatoria finale, che deriverà dalla conclusione delle prove selettive.

Gli incontri sono naturalmente riservati agli iscritti all'albo spezzino, completamente gratuiti e saranno certamente utili anche agli Infermieri che hanno superato la selezione presso l'OPA, l'ospedale cardiologico di Massa, che a breve effettuerà analogo percorso concorsuale, dopo avere già svolto la fase della preselezione.
Le prove scritte presso l'OPA degli ammessi alla fase finale sono infatti in programma il 29 ed il 30 agosto, come da sito ufficiale.

Il Collegio IPASVI spezzino ritiene che, pur consapevole della necessità di manovre di contenimento dei costi pubblici, l'aumento dell'età media dei professionisti sanitari tutti rappresenti un grande problema: il fenomeno ha come prima conseguenza l'aumento, inevitabile perfino da un punto di vista scientifico, dei casi di limitazione ed esonero da turni e attività più critiche, con pesanti ricadute sull'organizzazione.

L'arrivo del concorso regionale, quindi, e di conseguenza di ''forze fresche'' è quanto mai opportuno e necessario, e la speranza è che molti Infermieri del nostro territorio entrino nelle graduatorie utili, che resteranno vigenti per alcuni anni e permetteranno assunzioni e ricambio fra i professionisti impegnati in un'attività delicata e importante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure