Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Marzo - ore 22.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Internalizzazione Oss in Asl 5, i sindacati: "Ingerenze dannose su temi prettamente sindacali"

Percorso avviato con la Regione
Internalizzazione Oss in Asl 5, i sindacati: "Ingerenze dannose su temi prettamente sindacali"

La Spezia - "Purtroppo negli ultimi giorni stiamo assistendo a ripetuti episodi di inopportuna ingerenza in questioni di carattere prettamente sindacale da parte di chi non ha alcun titolo al riguardo. L'estrema superficialità di tali soggetti rischia seriamente di compromettere il futuro lavorativo di tutte le operatrici socio-sanitarie in funzione del processo di internalizzazione da parte di Asl 5". Lo affermano i segretari provinciali di Fp Cgil, Alessandra Guazzetti, Fisascat Cisl, Mirko Talamone, e Uiltrasporti, Marco Furletti, facendo sapere di aver avviato nei giorni scorsi insieme alle segreterie regionali confederali e di categoria e la Regione un percorso a salvaguardia degli attuali livelli occupazionali del personale.

"In occasione del primo incontro tenutosi lo scorso 27 febbraio - proseguono Guazzetti, Talamone e Furletti - si è registrata un'ampia disponibilità della Regione Liguria, sia a livello politico che tecnico, a predisporre un concorso specifico per il nostro territorio, con l'obiettivo di tutelare l'occupazione delle attuali Oss. E' evidente che questa disponibilità della Regione Liguria dovrà essere misurata nella prosecuzione del tavolo tecnico tra le parti. Non accettiamo però che questo confronto possa essere compromesso, già in fase di avvio, per responsabilità di chi si erige a paladino dei lavoratori,senza nemmeno conoscere le normative di legge. L'obbligo del concorso pubblico per l'internalizzazione del servizio di Oss lo impone la legge non la decide il sindacato come qualcuno vuol far credere. In questo specifico caso il sindacato ha il compito di tutelare l'occupazione di chi in tutti questi anni ha operato con grande impegno e professionalità nella Sanità Pubblica pur senza esserne dipendente. Un compito che Fp Cgil, Fisascat Cisl e Uiltrasporti stanno esercitando attraverso un confronto di merito con le istituzioni, e che richiede il sostegno di tutte le lavoratrici e i lavoratori interessati, a cui chiediamo di non prestare il fianco ad iniziative che pregiudichino il proprio futuro lavorativo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News