Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 23.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Industria nel futuro dell'area Enel, Cozzani: "Area di grande pregio"

Confindustria spegne i sogni del parco acquatico. Cozzani: "Nautica e difesa nostre specialità".

Industria nel futuro dell'area Enel, Cozzani: "Area di grande pregio"

La Spezia - "Nautica e settore difesa: è lì che siamo forti ed è lì che si gioca il futuro dell'area Enel". Non è la prima volta che Francesca Cozzani, presidente di Confindustria La Spezia, sottolinea come l'industria sia il primo e più logico destino di Vallegrande dopo la fine della vita della centrale termoelettrica. L'interruttore che spegnerà le luci sarà premuto al più tardi nel 2021, poi ci saranno settanta ettari e oltre di cui decidere il destino in una città affamata di spazi. "Dopo quelli dell'arsenale, che sono la nostra priorità, dovremo pensare a quell'area. Il caso di Asg Superconductors dimostra che la vicinanza del porto é un elemento che potrebbe attrarre altri tipi di attività, ma nautica e difesa rimangono le nostre specialità".
Il 18% per cento del Pil viene dall'industria dopotutto, come ricorda la numero uno di Via don Minzoni, qualcosa che trascina anche servizi e commercio. "La tempistica è fondamentale. Oggi finalmente vediamo l'inizio dell'attuazione del piano regolatore portuale per troppo tempo atteso - sottolinea Cozzani - Inoltre mi auguro che già quest'anno la Marina e l'amministrazione possano trovare una soluzione per l'utilizzo della base navale anche da parte dei privati e non solo per le riparazioni navali.Per Enel le tempistiche saranno ben più lunghe rispetto all'arsenale. E' un'area di grande pregio e dargli una destinazione diversa significherebbe deprezzarla visto che possiede un'infrastrutturazione eccellente. C'è il tema che rimanga un polo generazione energia? Sì non la escludo, ma la vedo meno probabile".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News