Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Agosto - ore 10.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il credito cooperativo sbarca in città con Bvlg

Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana apre uno sportello in Piazzale Kennedy, dopo i tre già attivi in provincia. Menchelli: "Lo scopo dell'istituto non è l'utile, ma affrire le migliori condizioni di accesso al credito ai soci".

Il credito cooperativo sbarca in città con Bvlg

La Spezia - La Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana apre la sua prima filiale in città, in Piazzale Kennedy. Si tratta del quarto punto in provincia, dopo quelli di Sarzana, Borghetto e Vezzano Ligure e rappresenta l'ingresso della prima banca di credito cooperativo nel tessuto urbano ed economico spezzino.
L'inaugurazione si svolgerà sabato 17 giugno alle 11 e i clienti troveranno tra i servizi a disposizione quello dello sportello Atm evoluto, ormai diventato un must per tutti gli istituti di credito. La squadra della filiale sarà composta dal responsabile Nicola Bernardini, dal vice Massimiliano Francini, da Mirella Carabelli ed Elisa Massari.

L'apertura della filiale della Bvlg in Piazzale Kennedy è stata annunciata ieri mattina a Palazzo Civico. "Si tratta di un fatto inusuale - ha detto il sindaco Massimo Federici, accogliendo la stampa insieme ai vertici dell'istituto - che un evento di questo genere venga presentato in Comune, ma la ragione è che sta per aprire lo sportello di una banca che ha costituzionalmente e istituzionalmente un forte legame col territorio. Inoltre - ha aggiunto - è anche un modo per riprendere il tema di un'area vasta che va oltre i confini amministrativi della nostra provincia e che vede La Spezia come città protagonista".

A illustrare le caratteristiche della banca è stato il vicepresidente, Giuseppe Menchelli: "La Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana è una banca particolare, essendo un istituto di credito cooperativo. In città non abbiamo molta esperienza di questa tipologia di banche, ce ne fu una solamente a Sarzana, in passato, che poi conflui nel gruppo attuale. E' costituita da 6.000 soci riuniti in cooperativa e lo scopo non è quello di fare utile tra i soci, ma consentire loro di accedere al credito nelle migliori condizioni possibili. Inoltre tutte le attività sono circoscritte in territorio ben preciso, dove ciò che ricava viene investito sul territorio. Ne sono un esempio, tra le altre cose, le 340 borse di studio emesse lo scorso anno".
La Bvlg ha 20mila correntisti, 400 dei quali entro i confini provinciali spezzini, e un patrimonio di 115 milioni, "che è del territorio", come spiegano i vertici. Su una raccolta di circa un miliardo di euro gli impieghi sul territorio ammontano a 600/700 milioni. I dipendenti sono 170, 30 dei quali sono spezzini.

Il presidente della banca, Enzo Stamati, ha parlato dell'apertura della filiale di Piazzale Kennedy, come di un "nuovo tassello di un percorso deciso nel 2015 per il triennio seguente. La Spezia - ha aggiunto - è particolarmente appetibile per la nostra mission, che si porta a guardare prevalentemente ai bisogni delle famiglie e delle piccole e medie imprese. Sottolineo che il 70 per cento dei nostri utili viene impiegato nel sociale e che Bankitalia ha autorizzato l'apertura delle nuova filiale prima che trascorressero i 90 giorni canonici, perché abbiamo dato le giuste garanzie. Le altre banche chiudono gli sportelli, noi ne apriamo di nuovi: questo accade perché abbiamo le condizioni per farlo. Ritengo che insieme agli spezzini faremo un gran bel lavoro".

Il direttore generale Paolo Pelliccioni ha puntato la lente sul dato del Cet1, maggiore indice di solidità di un istituto di credito: "Registriamo un 18,34 per cento, tra i più alti d'Italia. Non proponiamo strumenti speculativi e abbiamo accantonato risorse che ci forniscono un indice di patrimonializzazione decisamente elevato. Siamo una realtà solida e staremo vicini alle famiglie e alle imprese spezzine, anche nel favorire uno sviluppo turistico-ricettivo, comparto che ben conosciamo, anche in virtù del territorio nel quale operiamo maggiormente. Come ha detto il sindaco non ci sono barriere tra la Versilia, La Spezia e le Cinque Terre".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure