Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Luglio - ore 17.51

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il conto corrente di base europeo è finalmente realtà

isee non superiore agli 11.600 euro
Il conto corrente di base europeo è finalmente realtà

La Spezia - Le fasce più deboli della popolazione potranno accedere a un conto, legato a un bancomat, con il quale effettuare un numero limitato di operazioni sia in entrata che in uscita. Il costo annuale sarà “ragionevole” e, in ogni caso, non verranno applicate commissioni di alcun tipo. Da pochi giorni è infatti in vigore il decreto 70 del 3 maggio 2018 che dà attuazione al decreto legislativo del 15 marzo 2017 che, a sua volta, recepiva la direttiva europea 2014/92. Tra le novità introdotte ci sono i criteri per accedere allo strumento finanziario.

Il conto di base europeo è dedicato ai cittadini con Isee non superiore agli 11.600 euro e ai pensionati con Isee lordo non superiore ai 18.000 euro. I pensionati dovranno comunicare alla propria banca l’importo della propria pensione entro il 31 maggio di ogni anno. Con il nuovo conto base si potranno fare alcune operazioni, spesso limitate nel corso dell’anno: per chi ha un Isee inferiore agli 11.600 euro: 6 prelievi di contante allo sportello; prelievi illimitati all’Atm della propria banca; 12 prelievi agli Atm di altre banche; bonifici in uscita illimitati; 36 bonifici Sepa in entrata (stipendio o pensione compresi); 12 versamenti tra contanti e assegni; pagamenti illimitati con bancomat. Per i pensionati con Isee non superiore ai 18.000 euro: 12 prelievi di contante allo sportello; prelievi illimitati all’Atm della propria banca; 6 prelievi agli Atm di altre banche; bonifici in uscita illimitati; bonifici Sepa in entrata illimitati; 6 versamenti tra contanti e assegni; pagamenti illimitati con bancomat.

Epasa-Itaco è il patronato della CNA per la tutela sociale a favore degli artigiani, delle loro famiglie, dei cittadini. Per informazioni e consulenze puoi rivolgerti ai nostri uffici di Patronato: La Spezia Via Padre Giuliani 6, tel 1087 598080 mail laspezia.epasa@cna.it, Sarzana Viale della Pace 11 , tel 0187 626654 mail sarzana@epasa-itaco.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News