Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre - ore 22.37

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il 5x1000 degli spezzini: tanto al sociale, un po' di sport, briciole alla cultura

Nel 2019 premiate le onlus Ing. Perioli, Letizia nel cuore, ANGSA e ANTEAS. Il Don Bosco (calcio e pallavolo) tra le ASD. Al Conservatorio Puccini vanno solo 347 euro.

i dati
Il 5x1000 degli spezzini: tanto al sociale, un po' di sport, briciole alla cultura

La Spezia - L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato in anticipo, rispetto al DL Rilancio, gli elenchi per la destinazione del 5 per mille 2019, con i dati relativi alle preferenze espresse dai contribuenti nella propria dichiarazione dei redditi. Spulciando tra gli oltre 58mila enti di volontariato, ricerca sanitaria e scientifica, associazioni sportive dilettantistiche, beni culturali e paesaggistici ed enti gestori delle aree protette - cui s’aggiungono 8.032 Comuni - si trovano anche i "premiati" spezzini. I cittadini premiano soprattutto le realtà attive in vari ambiti del sociale. In cima alla lista il Comitato assistenza malati dell'Ing. Perioli, ormai vicino a festeggiare i quarant'anni di impegno sul territorio, che porta a casa oltre 26.644 euro, subito seguito da Letizia nel cuore onlus (23.485 euro) che si occupa del "sostegno quotidiano di nuclei familiari al cui interno vivono persone con disabilità gravi a livello motorio, non autosufficienti, che necessitano di continua assistenza, terapie riabilitative ed ausili". Sollievo per ANGSA La Spezia, che nel 2018 ebbe la sede di Bragarina danneggiata da un incendio e che dal 5xMille riceverà 15.608 euro.

Non mancano in questa lista le associazioni di stampo ambientalista come l'Associazione per Tramonti (7.286 euro) e animalista: L'impronta e ANTA raccolgono rispettivamente 6.143 e 5.417 euro. Tra le sezioni locali delle grandi realtà ecco l'AVIS (5.496 euro), la Croce Rossa (4.061 euro) e il CNGEI (3.788 euro). C'è spazio per i difensori della cultura industriale-tecnica della città come l'Associazione Museo della Melara (3.448 euro) e musicale quale la Società dei concerti (3.283 euro).
Tra gli enti di ricerca scientifica, briciole per il Conservatorio "Giacomo Puccini" (347 euro). Per quanto riguarda la distribuzione delle scelte e degli importi per attività sociali del comune di residenza, ovviamente è La Spezia la più premiata (16.731 euro). Un'occhiata infine allo sport dilettantistico: Don Bosco Calcio (6.046 euro), poi Pallavolo Don Bosco (4.992 euro), danza con Dimensione H2O (2.822 euro), il nuoto con la Rari Nantes Spezia (2.686 euro), la Pallamano Spezia (2.238 euro) e la ginnastica Pro Italia (1.672 euro). Tra i pachi naturali e aree protette, nessun contributo per il Parco naturale delle Cinque Terre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News