Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Novembre - ore 00.12

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

I sindacati di Leonardo: "Joint venture Marlin, che ne sarà di noi?"

I sindacati di Leonardo: "Joint venture Marlin, che ne sarà di noi?"

La Spezia - In riferimento alla joint venture fra le ex Wass e Naval Group, per la parte underwater della ex Divisione Sistemi di difesa, che comprende i siti di Livorno e Pozzuoli, la Rsu di Leonardo Electronics del sito della Spezia, sta riscontrando un’accelerazione sulle trattative tra le parti, per addivenire ad un accordo in tempi brevi.
"Pur considerandola un’opportunità di valore industriale a livello internazionale, che si inquadra in una strategia condivisa finalizzata al rafforzamento dei domini tecnologici della BU, la RSU non è a conoscenza di una analoga strategia industriale per il futuro della ex Oto Melara, che comprende i siti della Spezia e Brescia", affermano i rappresentanti sindacali esprimendo grande preoccupazione per questa situazione.

"C’è un piano industriale per la ex Oto Melara e per le sue linee di business? Cosa ne sarà di questi due siti produttivi (che contano oltre 1.000 dipendenti diretti e almeno altri 2.000 addetti nell’indotto) all’interno della più grande Divisione di Leonardo? Si stanno valutando - chiedono Fiom Cgil, Fim Cisl e Uilm - delle collaborazioni internazionali o saremo accorpati ad altre ex Divisioni correndo il rischio di perdere definitivamente la nostra identità? Le L.B. navale, terrestre e munizionamento sono considerate strategiche per Leonardo e c'è l'intenzione di investire e farle crescere? Riteniamo indispensabile aprire in tempi brevissimi un confronto tra le parti che comprenda il livello sindacale Nazionale, le RSU dei siti, la BU, la Direzione Leonardo e le Istituzioni locali e nazionali per capire le strategie industriali che coinvolgeranno quella parte della BU rimasta all’interno della Divisione Electronics", concludono le Rsu e le sigle.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News