Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 07 Dicembre - ore 23.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

I lavoratori Tim e Telecom in piazza contro la dirigenza aziendale

I lavoratori Tim e Telecom in piazza contro la dirigenza aziendale
La Spezia - Si è tenuto oggi il presidio di tutti i lavoratori Telecom davanti alla centrale di Via Da Passano prima dello sciopero nazionale che si terrà il 13 novembre 2016. I motivi che hanno portato i lavoratori di Tim a scendere in piazza contro l’attuale management, sono "la disdetta unilaterale da parte dell’azienda del contratto di secondo livello, che mira a far ricadere sulle spalle dei lavoratori i risparmi necessari a pagare dividendi azionari e premi a dirigenti che hanno portato una delle prime aziende di telecomunicazioni del mondo ad una azienda con un debito fuori controllo", accusano Slc-Cgil, Fistel-Cisl e Uilcom-Uil.
"La mancanza di un piano industriale di prospettiva che tuteli i lavoratori ed i clienti sia di Tim sia degli operatori esterni, che a causa della disorganizzazione e della politica di tagli indiscriminati subiscono una riduzione della qualità del servizio - continuano i sindacati - Una mancanza di adeguati investimenti sulle nuove tecnologie e una gestione poco trasparente delle regole della concorrenza che ha portato a multe milionarie da parte delle autorità di controllo. E ancora, premi milionari che comunque vengono elargiti alla dirigenza sia passata che attuale".
"Tutti i lavoratori, le segreterie nazionali, il coordinamento nazionale delle Rsu, chiedono a Telecom di convocare un nuovo tavolo di trattativa e di assumersi le proprie responsabilità. Non si può cancellare con un colpo di spugna il passato, pertanto invitiamo tutte le lavoratrici e i lavoratori, compatti, a partecipare allo sciopero nazionale del 13 dicembre per dire basta a questa decisione scellerata dell'azienda affinchè receda dalla decisione di cancellare il frutto di decenni di conquiste e di lotte".
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure