Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Settembre - ore 21.28

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Gpl, a Spezia 8mila auto e record dei distributori

Assogasliquidi: "In Liguria tassa automobilistica più leggera del 75 per cento".

28.500 mezzi in Liguria
Gpl, a Spezia 8mila auto e record dei distributori

La Spezia - In Liguria sono 28.500 le vetture circolanti a Gpl (pari al 70% delle alimentazioni alternative) e quella spezzina è la prima provincia per distributori e la seconda per auto così alimentate. A registrarlo è Assogasliquidi/Federchimica, che ricorda che “i veicoli alimentati a Gpl (gas di petrolio liquefatto) sono esclusi dai provvedimenti restrittivi alla circolazione dei mezzi di trasporto, applicati in numerose città italiane con l’obiettivo di ridurre i livelli di emissioni inquinanti”. Il territorio ligure dispone di 37 distributori Gpl. “In Liguria – proseguono da Assogasliquidi - le autovetture e gli autoveicoli ad uso promiscuo omologati per la circolazione esclusivamente con alimentazione a Gpl o gas metano sono soggetti ad una riduzione del 75% della tassa automobilistica prevista per i corrispondenti veicoli a benzina, in più, per i veicoli nuovi a doppia alimentazione a benzina/GPL, immatricolati per la prima volta dopo il 29 aprile 2008, si prevede l'esenzione dal pagamento del 'primo bollo' e delle successive cinque annualità”.

In Liguria le vetture alimentate a Gpl circolanti, come anticipato, nel 2017 sono state 28.558, rappresentando così, a livello regionale, il 70% delle auto con alimentazioni alternative (Gpl, metano, elettrico ed ibrido) e il 3% dell’intero parco vetture. A livello di singole province, a Genova si registra il maggior numero di auto a Gpl in circolazione (12.045), seguita dalla Spezia con 7.919 (65% delle auto alimentate in maniera alternativa) e Savona con 5.937, e nella provincia di Imperia si riscontra la maggior incidenza del Gpl (81%) rispetto al totale delle alimentazioni alternative. Nel 2018, inoltre, in Liguria sono state registrate 1.067 immatricolazioni di auto a Gpl e 336 conversioni da benzina a Gpl.

In termini di punti vendita di Gpl, lo spezzino si aggiudica il gradino più alto del podio con 13 distributori su un totale di 37 distributori presenti sul territorio regionale. Segue Savona, con 10 punti vendita, mentre al terzo posto si classifica Genova con 9 distributori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News