Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Agosto - ore 17.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Giacomelli va da Bono, nel 2018 aprono i laboratori in arsenale

L'assessora a Roma con l'ad di Fincantieri: "Nuovi posti di lavoro? C'è il Polo che sforna competenze".

Giacomelli va da Bono, nel 2018 aprono i laboratori in arsenale

La Spezia - Si è tenuto a Roma lunedi 16 ottobre il primo incontro tra Giuseppe Bono, Amministratore Delegato di Fincantieri nonché Presidente di Promostudi, e la nuova Amministrazione comunale rappresentata dall’Assessore al lavoro e all’Università Genziana Giacomelli. L’incontro è stato l’occasione per avviare un primo confronto su due tematiche principali: lo sviluppo delle attività di Fincantieri sul territorio, il Polo Universitario e la Ricerca.
C’è stata piena condivisione di intenti rispetto al futuro utilizzo dei laboratori che saranno inaugurati all’interno dell’Arsenale Militare nel primi mesi del 2018. I laboratori realizzati dal Comune con le risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2007-2013 saranno gestiti da Promostudi in accordo con il Centro di Supporto e Sperimentazione Navale e il Distretto Ligure Tecnologie Marine. I laboratori dovranno prima tutto operare a servizio delle aziende del settore ed essere funzionali e complementari ai percorsi didattici attivi presso il Polo universitario.

“L’inaugurazione dei laboratori, prevista nel 2018 - dichiara l’Assessore Giacomelli - sarà prima di tutto una grande occasione per mettere a sistema le grandi competenze in campo scientifico presenti sul territorio legate al mare”. Con l’occasione si è fatto anche il punto rispetto alle strategie di sviluppo di Fincantieri, partendo dal recente accordo sottoscritto con la Francia per arrivare alle ricadute sul nostro territorio del carico di lavoro che interesserà l’azienda nei prossimi anni. La notizia di maggiore interesse riguarda quella legata al fronte del lavoro, che è una delle priorità massime di questa Amministrazione e dell’Assessorato.
Le nuove commesse significheranno nuovi posti di lavoro, sia diretti ma soprattutto indiretti. “Per cogliere le opportunità il territorio – dice l’Assessore Giacomelli – dovrà attrezzarsi per tempo. Le figure professionali richieste saranno non solo quelle legate alle maestranze ma anche tecnici e ingegneri. Il Polo universitario è già in grado di dare un buona risposta in questi termini e lo stesso dovrà fare il sistema formativo territoriale”. Nelle prossime settimane Bono ha dato la sua disponibilità ad accompagnare la nuova Amministrazione ad una visita guidata al cantieri per illustrate ancor più nel dettaglio e concretamente le opportunità di sviluppo di Fincantieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News