Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Febbraio - ore 23.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Furletti e Callegari (Uil): "Sì al pennello, non si perda altro tempo"

Furletti e Callegari (Uil): "Sì al pennello, non si perda altro tempo"

La Spezia - "Il "pennello" alla Calata Paita? E' necessario, basta perdere tempo". Marco Furletti e Marco Callegari, rispettivamente segretario della Uiltrasporti e segretario Tu.C.S. provinciale, si aggiungono al coro, sempre più folto, di chi non vuole rinunciare ad'un opera che aveva creato un solco profondissimo tra l'amministrazione Federici e la vecchia Autorità Portuale, retta da Forcieri che accusò l'ex primo cittadino di aver cambiato idea solo all'ultimo, dopo aver avallato la scelta, scritta nel Prp, nei precedenti comitati portuali: "E' un lavoro da realizzare con la massima celerità perché si libererebbero quelle aree di molo Garibaldi da usare per altri investimenti. Abbiamo assistito nel recente passato a discussioni e posizioni politiche strumentali. La cementificazione? Sono stati fatti studi dall'Autorità Portuale, non sono stati riscontrati problemi di impatto ambientale e ricadute sull'ecosistema marino. Auspichiamo che la nuova amministrazione abbia un atteggiamento opposto rispetto a quella che nell’ultimo periodo si rese protagonista di quella frattura" - spiega Furletti.
"E’ evidente che noi crediamo che lo sviluppo portuale possa portare benefici al commercio, dobbiamo puntare su un allungamento della stagione - aggiunge Callegari -. Con l’arrivo dei croceristi si è riscontrata una maggior movimentazione occupazionale. Non solo: all’interno dell’attività crocieristica ci sono poi servizi che impiegano tante persone, vedi quello di vigilanza. Dentro il terminal ci sono 30-40 lavoratori che lavorano quasi tutto l’anno. La questione ambientale? E' seria, ma mi pare si sia avviato un ragionamento anche su questo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News