Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Agosto - ore 22.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Fotovoltaico, da Greta Thunberg agli impiantisti. Focus in Confartigianato

energia pulita
Fotovoltaico, da Greta Thunberg agli impiantisti. Focus in Confartigianato

La Spezia - Il focus principale del seminario sul fotovoltaico organizzato da Confartigianato Impianti insieme al Collegio dei Periti industriali ed al Collegio dei geometri, rivolto alle imprese del settore dell'impiantistica, professionisti e tecnici, ha riguardato la progettazione e il dimensionamento degli impianti fotovoltaici. Risparmio energetico, energia pulita e tutela ambientale temi sempre più attuali vista l'emergenza climatica e la sensibilità crescente tra i giovani ad iniziare dall'attivista svedese Greta Thunberg.
L'incontro coordinato dal responsabile categorie di Confartigianato Nicola Carozza ha visto interventi introduttivi di Manlio Faridone, Presidente di Confartigianato Impianti la Spezia, Stefano Giangrandi, Presidente del Collegio dei Geometri e Fulvio Chiappini, Presidente del Collegio dei Periti.
Negli ultimi anni c’è stata una graduale e costante riduzione del costo degli impianti, in particolare nella componente dei moduli fotovoltaici, con materiali che possono garantire una migliore durata nel tempo ed una minore manutenzione. Si potrebbe sintetizzare col motto: fotovoltaico per tutti ma attenzione a chi lo installa per evitare impianti poco efficienti, pratiche edilizie ed autorizzative errate.
Nella comparazione internazionale proposta dall’Agenzia internazionale dell’energia (IEA), organizzazione intergovernativa dell’Ocse, l’Italia è prima al mondo per l’utilizzo del fotovoltaico, con una produzione pari all’8% dei consumi e davanti a Grecia (7,4%) e Germania (7,1%) mentre una recente analisi di Eurostat compara la quota di energia da fonti rinnovabili e certifica che l’Italia ha superato il target 2020 del 17% arrivando al 17,1% e consolidando un divario positivo con la media Ue a 28 (16,0%).
Durante l'incontro il relatore P.I. Giorgio Stagnari ha affrontato i seguenti temi: impianti fotovoltaici (Principi generali, struttura del sistema e componenti principali, flussi energetici, producibilità del sistema, scelta della potenza nominale, superfici necessarie, normative di riferimento, aspetti economici, aspetti tecnici e installativi, problematica di impedenza di linea, protezione di interfaccia “interna” ed “esterna”, criticità del punto di parallelo con la rete, scelta della tipologia di distribuzione, locale tecnico, manutenzione ordinaria del sistema, obbligo di progetto, modifiche ammesse su impianti incentivati, inserimento sistemi di accumulo, sostituzione moduli/inverter e procedure di smaltimento degli stessi. Grande attenzione tra le imprese e i professionisti presenti che hanno interagito con il relatore ponendo domande e richieste di approfondimenti.
Sul lato imprenditoriale emergono dati interessanti anche dal punto di vista dei risultati economici per le imprese che operano nella cosiddetta filiera fonti energetiche rinnovabili: circa 100.000 imprese con 350.000 addetti, per oltre 700.000 impianti di produzione elettrica alimentati da fonti rinnovabili.
Aziende e tecnici interessati ai prossimi eventi formativi possono contattare Confartigianato La Spezia, tel. 0187.286652-11.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News