Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18 Settembre - ore 07.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Entro il 31 gennaio domanda di riduzione della Tari

confartigianato informa
Entro il 31 gennaio domanda di riduzione della Tari

La Spezia - La Tari dovuta dalle utenze non domestiche può essere ridotta in proporzione alle quantità di rifiuti assimilati, con esclusione degli imballaggi secondari e terziari, che il produttore dimostri di aver avviato al recupero nell’anno di riferimento, mediante specifica attestazione rilasciata dall’impresa che ha effettuato l’attività di recupero. Per "recupero" si intende una qualsiasi operazione il cui principale risultato sia di permettere ai rifiuti di svolgere un ruolo utile, sostituendo altri materiali che sarebbero stati altrimenti utilizzati per assolvere una particolare funzione o di prepararli ad assolvere tale funzione, all'interno dell'impianto o nell'economia in generale.

La riduzione percentuale varia da Comune a Comune, di solito non supera il 30% della parte variabile della tariffa dovuta dall’utenza, e deve essere richiesta dall'impresa presentando specifica domanda ed allegando una dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. 445/2000 e successive modificazioni, attestante la quantità totale dei rifiuti prodotti e la quantità dei rifiuti avviati al recupero nell’anno precedente, nonché l’attestazione rilasciata dal soggetto autorizzato al quale tali rifiuti sono stati conferiti, la copia del registro di carico e scarico ed il Modello Unico di Dichiarazione (MUD).

Se non ricorre l'obbligo della presentazione del MUD, idonea documentazione contabile attestante l’avvenuta stipula e operatività di un contratto di avvio al recupero. La riduzione tariffaria sarà, di regola, applicata nel primo avviso di pagamento dell’anno successivo a quello della presentazione della certificazione che attesta la reale diminuzione del conferimento dei rifiuti al pubblico servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News