Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Giugno - ore 23.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Digital Innovation, la sfida non è più rimandabile | Video

Come accompagnare le aziende verso la quarta rivoluzione industriale? Nasce uno strumento regionale per le piccole medie imprese. Alla Spezia la presentazione davanti ad una folta platea di imprenditori.

industry 4.0 in confindustria
Digital Innovation, la sfida non è più rimandabile

La Spezia - Sala Pozzoli gremita in ogni ordine di posto questa mattina per l'atteso appuntamento con il roadshow nazionale “Industry 4.0 – Preparati al futuro”, organizzato dalle Confindustrie territoriali liguri con Sistemi Formativi Confindustria. Quella della Spezia è l'unica data ligure e per questo l'adesione è stata massiccia, anche da fuori provincia spezzina. A fare gli onori di casa non potevano che essere Francesca Cozzani e Giuseppe Zampini, rispettivamente presidenti di Confindustria La Spezia e Liguria. Con la moderazione del giornalista Raoul De Forcade, si sono alternati diversi player: da Andrea Bianchi, direttore dell'area politiche industriali di Confindustria a Guido Conforti, direttore Digital Innovation Hub Liguria, passando per Leonardo Quattrocchi, manager e docente di Business Development dell'Università Luiss, Michele Piana, prorettore alla ricerca e al trasferimento tecnologico dell'Università di Genova, Luca Manuelli, Chief Digital Officier di Ansaldo Energia Spa.

Lo scopo finale è sempre quello: creare lavoro. Magari per quella fascia di popolazione che oggi "balla" fra i 25 e i 34 anni e che in Liguria in soli dieci anni ha perso quasi il 15% degli occupati. L'idea comune è che il passo va compiuto e non c'è più tempo da perdere: altrimenti la chiusura diventa matematica. Cosa fare? Le aziende devono imparare a formare nuove risorse, importante è che si tratti però di vera formazione. Davanti al mondo dell'imprenditoria, di aziende e banche ma anche di sindacati e pubblica amministrazione, si è parlato nel dettaglio di strumenti operativi, tecnologie e servizi di supporto per le imprese. La sfida alla rivoluzione digitale, con la nascita del Digital Innovation Hub Liguria, che è poi il motivo centrale della giornata di lavori, sono gli elementi su cui la presidente Cozzani ha insistito in modo particolare, specificando la doppia valenza dell'iniziativa organizzata: da una parte la presentazione del DiH, dall'altra, coi tavoli tematici del pomeriggio, andare sul concreto, dando un'idea alle piccole medie imprese dei percorsi possibili.

La presenza spezzina nel DiH è assicurata da Ettore Antonelli, che è nel cda, e Paolo Zangani, che fa parte del Comitato tecnico scientifico. Con il Dih sarà possibile, gratuitamente, fare innanzitutto una valutazione del livello di maturità tecnologica delle imprese del territorio; poi, a richiesta, le aziende potranno affidarsi alla consulenza (a pagamento) da parte di quelle aziende che già sono avanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Video

09/05/2018 - “Industry 4.0 – Preparati al futuro"

Industry 4.0 Archivio


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News