Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Agosto - ore 14.18

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Ddl Concorrenza, cambia la Rca auto e CNA si dice contenta

Ddl Concorrenza, cambia la Rca auto e CNA si dice contenta

La Spezia - Nel Ddl Concorrenza approvato definitivamente la CNA apprezza gli interventi in materia di energia e di assicurazioni. Per quanto riguarda l’energia emerge un quadro più chiaro in merito al processo che condurrà alla completa liberalizzazione del mercato energetico e vengono previste garanzie di maggiore efficienza e trasparenza che il mercato stesso dovrà raggiungere prima della completa liberalizzazione, incluse misure particolarmente importanti per le piccole imprese, quali la confrontabilità delle offerte o il diritto alla rateizzazione in caso di maxi-bollette.
La CNA assicura fin d’ora che collaborerà con l’Autorità per l’energia e il Ministero dello Sviluppo economico per difendere gli interessi degli utenti con consumi energetici più bassi in questa fase di passaggio. Altrettanto positivo il giudizio in materia di Rc auto sia sul diritto al risarcimento integrale del danno sia sulla libertà riconosciuta agli automobilisti di scegliere l’autoriparatore di fiducia, liberi altresì di cedere il credito relativo al risarcimento del danno.

"Si tratta di aspetti fondamentali per la libertà dei consumatori e per la tutela del lavoro degli autoriparatori. CNA La Spezia lo scorso Aprile ha organizzato un convegno sul tema del rapporto tra autoriparatori e assicurazioni in caso di gestione del sinistro. - Spiega Giuliana Vatteroni referente per gli autoriparatori spezzini della Confederazione nazionale dell'Artigianato e della Piccola e media Impresa. - Abbiamo voluto far emergere quanto il mercato assicurativo pur offrendo una diversificata offerta all'automobilista lo vincoli talvolta all'osservazione di clausole che impongono le riparazioni a seguito di sinistri solo presso le carrozzerie convenzionate con le Compagnie, un aspetto molto contestato dagli autoriparatori che rischiano così di perdere a causa di tale prassi i propri clienti di fiducia".
E’ stata accolta, inoltre, la proposta avanzata dalla CNA di affidare al tavolo composto da imprese, Ania e consumatori l’individuazione di linee guida mirate a definire strumenti e procedure per una riparazione a regola d’arte. Dopo due anni e mezzo di dibattito parlamentare e quattro passaggi alle Camere, però, la CNA attendeva provvedimenti più incisivi e in un maggior numero di ambiti, nei quali attualmente il livello di concorrenza rimane molto basso, a danno di cittadini e imprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure